Come fare l’uovo nuvola

Uovo nuvola: in tavola sono una vera e propria sorpresa, ed è incredibile quanto siano facili e veloci da preparare.

chiudi

Caricamento Player...

Uovo nuvola: una meravigliosa morbidezza! Ancora una volta ci troviamo di fronte a una ricetta semplice e veloce da fare, con la quale portate in tavola un piatto spettacolare che lascia a bocca aperta qualsiasi ospite. L’uovo nuvola non è altro che albume montati a neve con adagiato sopra il tuorlo, e cotto in forno per pochi minuti. Noi li proponiamo come antipasto, ma possono essere anche pensati per una ricca colazione o come secondo piatto, dipende dalle vostre esigenze e voglie. Nella fase finale, al momento di salare la nuvola, è importante che insaporiate soltanto gli albumi, non mettete il sale sul tuorlo. Al contrario, il pepe mettetelo solo sul tuorlo.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 5’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’

Ingredienti per l’uovo nuvola (4 persone)

  • 4 uova
  • 4 fette di pane casareccio tagliato sottilmente
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Uovo nuvola

Preparazione dell’uovo nuvola

Preriscaldate il forno a 180°. Aprite le uova separando gli albumi dai tuorli. È importante che conserviate i tuorli in ciotole o bicchieri separati, e devono assolutamente rimanere integri. Versate tutti gli albumi in una ciotola, aggiungete un pizzico molto piccolo di sale e montateli a neve ben ferma.

Prendete una teglia da forno e ricopritela di carta forno. Con un cucchiaio formate sulla teglia quattro nuvole con gli albumi montati. Con il dorso dello stesso cucchiaio, ricavate al centro in ogni nuvola un avvallamento, una sorta di nido che deve accogliere il tuorlo. Con molta attenzione versate delicatamente i tuorli in ognuno dei nidi.

Salate leggermente gli albumi, non il tuorlo, e spargete un pizzico di pepe sui tuorli, non sugli albumi. Tagliate a metà le quattro fette sottili di pane casareccio, devono avere lo spessore massimo di un centimetro. Adagiate anche le fette di pane sulla teglia.

Mettete in forno e fate andare per cinque minuti. Tirate fuori dal forno e, sempre con attenzione, adagiate le nuvole nei piatti da portata accompagnando ciascuno di essi con due mezze fette di pane bruscato.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche a fare il frappuccino.

FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!