Come fare zabaione

Una crema vellutata da gustare al cucchiaio: ecco come fare zabaione.

Lo zabaione è un dessert che si fa risalire al cuoco di Carlo Emanuele di Savoia, sovrano del 1500. Il nome di questo dolce è nato dalla storpiatura dialettale di San Giovanni di Bayonne, santo protettore dei pasticceri a cui lo chef che inventò questo dessert si era votato per fare bella figura con il sovrano con il suo dolce.

E il santo, evidentemente, fece il miracolo, perché ad oggi lo zabaione è uno dei dolci al cucchiaio più apprezzati e famosi.

Fare lo zabaione è molto semplice, e non occorre tanta tecnica. Per una resa perfetta bisogna utilizzare il polsonetto, ovvero un recipiente in rame a forma di cono, che viene utilizzato per il bagnomaria. Esistono in commercio vari tipi di polsonetto, oltre che in rame anche in acciaio.

Vedremo nella ricetta come utilizzarlo.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI:

  • 100 gr di zucchero semolato
  • 4 tuorli a temperatura ambiente
  • Marsala a piacere
  • cannella (facoltativa)

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro zabaione, ponete dentro il polsonetto o comunque in un pentolino i tuorli d’uovo a temperatura ambiente e mescolateli per bene con lo zucchero utilizzando un cucchiaio di legno, in modo che ne risulti un composto cremoso e vellutato.

uova

A questo punto potete aggiungere qualche cucchiaino di Marsala o di rum e poi anche una punta di cannella in polvere, se vi piace il suo sapore caratteristico.

Adesso potete immergere il pentolino (polsonetto) in un recipiente pieno per 1/4 di acqua calda, e cominciare a montare lo zabaione utilizzando un frustino elettrico, finché la crema non si sarà ben gonfiata e sarà diventata spumosa.

Servite il vostro zabaione con dei biscotti leggeri, oppure con della frutta fresca, servendolo in un bicchiere o in una coppa, ed eventualmente guarnendolo con del cioccolato fondente in scaglie.

Leggi anche: Mini millefoglie con crema di pistacchio e fiammiferi di mela verde

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 22-10-2015

Caterina Saracino

X