Ingredienti:
• 2 daikon grandi
• erba cipollina fresca q.b.
• olio di vinaccioli q.b.
• senape q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Un contorno semplice e naturalmente piccantino: daikon alla piastra con senape.

Andiamo alla scoperta di questo ortaggio molto utilizzato nella sapiente cucina giapponese, il daikon alla piastra con senape è un modo diverso e veloce per gustare questo straordinario ravanello bianco.

Il daikon è un cibo straordinario, ricco di acqua e ipocalorico, diuretico e disintossicante, contiene una buona quota di vitamina C ed ha un sapore particolarissimo e piacevole nella sua nota piccante e fresca allo stesso tempo.

Pronti a cucinarlo?

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Daikon alla piastra
Daikon alla piastra

Preparazione daikon alla piastra con senape

  1. Per prima cosa lavate e pelate i due daikon, eliminate la buccia con un pelapatate e riducete il ravanello in tante piccole barrette, questo è il primo passo per realizzare il daikon alla piastra con senape.
  2. Mettete i pezzi di daikon in una ciotola, aggiungete olio di vinaccioli, sale e amalgamate bene per distribuire il condimento su ogni parte di verdura.
  3. Lavate l’erba cipollina fresca e tagliatela finemente, conservandola a parte, in una ciotola.
  4. Prendete un’ampia padella antiaderente o una bistecchiera, fatela scaldare bene senza alcun condimento e adagiatevi sopra il daikon condito, mantenendo la fiamma alta e muovendo la padella di tanto in tanto per rendere croccante ogni lato. Si tratta di una cottura veloce ad alta temperatura, utile a scottare le verdure che devono restare croccanti e poco cotte.
  5. Spegnete la fiamma e trasferite il daikon alla piastra in un piatto da portata, cospargete il tutto con l’erba cipollina.
  6. A parte, in una ciotola piccola, mettete la senape in modo da lasciare i commensali liberi di scegliere se gustare il daikon liscio o se assaporarlo intinto in una buona senape di qualità.

Se desiderate scoprire altre preparazioni che utilizzano la senape, potreste provare anche i fusi di pollo alla senape.

Conservazione

Consigliamo di consumare al momento questo contorno croccante. Altrimenti potete conservarlo per 1-2 giorni in frigo in un contenitore con apposito coperchio. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

LEGGI ANCHE: Daikon e carote al forno: il contorno croccante e light

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 16-11-2022


Bastano 10 minuti per preparare i carciofi in pentola a pressione!

La nostra videoricetta del pollo al limone: un secondo piatto che piace a tutti, grandi e piccini!