Ingredienti:
• 150 g di farina 00
• 90 g di acqua
• 1 cucchiaio di olio evo
• sale q.b.
• 6 g di lievito istantaneo
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Le focaccine veloci in padella sono ottime con la Nutella, gli affettati o i formaggi. Ecco come si preparano in meno di 10 minuti.

Cuocere il pane in padella è davvero una di quelle idee in grado di salvarvi da molte brutte situazioni. Se però vi dicessimo che in modo simile si possono preparare delle focaccine in padella? Non saremo certo noi poi a suggerirvi come mangiarle: sono talmente buone che sia con il dolce che con il salato si sposano alla perfezione.

Queste focaccine velocissime si realizzano utilizzando il lievito istantaneo quindi non ci saranno nemmeno dei tempi di attesa tra l’impasto e la cottura. Quest’ultima avviene in una padella antiaderente, senza aggiungere condimento, in pochissimi minuti, giusto il tempo che si gonfino. Vediamo insieme i pochi passaggi che vi separano da questa delizia.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

focaccine in padella
focaccine in padella

Come preparare la ricetta delle focaccine in padella

  1. Per prima cosa riunite in una ciotola la farina, il lievito e il sale e date una mescolata veloce.
  2. Versate l’olio e l’acqua e iniziate a impastare con un cucchiaio prima di trasferire tutto sul piano di lavoro. Lavoratelo energicamente con le mani fino a ottenere un panetto.
  3. Stendetelo con un matterello fino a raggiungere poco meno di mezzo centimetro di spessore poi, con un coppapasta da 8 cm ricavate quante più focaccine possibile. Reimpastate gli avanzi e procedete alla stessa maniera.
  4. Scaldate una padella antiaderente e cuocete le focaccine pochi minuti per lato, giusto il tempo che si gonfino. Servitele tiepide o una volta che si saranno raffreddate.

Vi piace l’idea di cuocere il tutto in padella? Allora dovreste assolutamente provare la focaccia in padella, ugualmente semplice e altrettanto deliziosa.

Conservazione

Le focaccine si conservano per un paio di giorni in un sacchetto di plastica. Potete anche riscaldarle nel tostapane prima di servirle.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Aperitivo

ultimo aggiornamento: 19-07-2022


Melanzane ripiene di tonno, facili da fare in padella!

Frisceu genovesi: le sfiziose frittelle salate