Frittata di ceci al forno con fagiolini, cipolle e pomodori

Come fare un infuso vegan disintossicante

Quando volete gustare qualcosa di appetitoso, proteico e sano, optate per la frittata di ceci al forno con fagiolini, cipolle e pomodori.

La frittata di ceci al forno con fagiolini, cipolle e pomodori è una buonissima idea quando volete gustare qualcosa che sia sano ma anche molto proteico. Difatti, anche se questa frittata non è fatta con le uova bensì solo con la farina di ceci, i nutrizionisti assicurano che sia molto più ricca di proteine. Quindi è molto adatta al pranzo degli sportivi, ma non solo: piacerà a tutti e darà l’energia necessaria per affrontare con grinta la giornata.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 300 gr di fagiolini
  • 200 gr di acqua a temperatura ambiente
  • 100 gr di farina di ceci
  • 10 pomodori ciliegino
  • 1 cipolla rossa
  • curcuma in polvere o curry
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra frittata di ceci al forno con fagiolini, cipolle e pomodori, per prima cosa spuntate le estremità dei fagiolini. Lessate i fagiolini in acqua salata e poi tagliateli a pezzetti abbastanza piccoli. Tritate al coltello la cipolla rossa o bianca, poi fatela rosolare in poco olio e insaporite in esso i fagiolini e i pomodori ciliegino a pezzi. Lasciate raffreddare.

A parte, in una ciotola, lavorate con le fruste elettriche la farina di ceci insieme all’acqua: mi raccomando, rispettate le proporzioni, sempre 1 parte di farina di ceci e 2 di acqua. Aggiungete sale e curcuma, poi tuffate le verdure. Foderate di carta forno uno stampo di diametro piuttosto piccolo, per farla venire più alta. Versate il composto e infornate a 180°.

Servite la vostra frittata di ceci al forno con fagiolini, cipolle e pomodori.

Per un pranzo come al fast food, ma decisamente sano, preparate il vegan hamburger con frittata di ceci alle verdure

BUON APPETITO!

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 29-07-2016

Caterina Saracino