Ingredienti:
• 100 g di riso soffiato
• 30 g di olio di riso
• 15 g di mandorle
• 15 g di sciroppo d'acero
• 1 bustina di vanillina
• 30 g di semi di zucca
• 100 g di fiocchi d'avena
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 5 min
cottura: 10 min

La gustosa ricetta della granola in friggitrice ad aria, per una prima colazione ricca di energia e gusto.

Se volete iniziare nel migliore dei modi la vostra giornata è importante fare una prima colazione gustosa, nutriente e salutare: per questi motivi la granola in friggitrice ad aria è certamente la ricetta giusta per le vostre esigenze. Vi proponiamo una ricetta che richiede soltanto 15 minuti del vostro tempo, di cui circa 10 sono dedicati alla cottura, con un livello di difficoltà molto basso. Infatti, non servono competenze in materia ma soltanto seguire le indicazioni che vi riportiamo di seguito. Se volete ottenere ancora maggiore gusto, potete anche aggiungere un po’ di cannella in polvere che renderà il prodotto finale ancora più aromatico, oppure giocare con semi e frutta secca arricchendo o modificando il mix.

Granola in friggitrice ad aria
Granola in friggitrice ad aria

10 ricette detox per tornare in forma

Preparazione della granola in friggitrice ad aria

  1. Prendete una ciotola abbastanza capiente e inserite il riso soffiato.
  2. Aggiungete il quantitativo previsto di fiocchi d’avena.
  3. Versate l’olio e la bustina di vanillina.
  4. Aggiungete circa un cucchiaio di sciroppo d’acero che dona un gusto importante. Se non avete lo sciroppo d’acero potete tranquillamente sostituire con il miele (circa 30 grammi).
  5. Mescolate tutti gli ingredienti.
  6. Accendete la friggitrice ad aria e inserite il composto ottenuto nel cestello.
  7. Impostate la cottura a circa 170° C per 10 minuti complessivi.
  8. Tenete sotto controllo la cottura e ogni tanto mescolate il tutto.
  9. Terminata la cottura estraete il cestello e versate il composto nella ciotola.
  10. Aggiungete i semi di zucca e le mandorle e mescolate.
  11. La granola in friggitrice ad aria è pronta per poter essere utilizzata per le vostre gustose colazioni mattutine.
Leggi anche
Granola in padella: la ricetta per un ottimo muesli fatto in casa

Conservazione

Per avere sempre a disposizione una ricca prima colazione mattutina già pronta per essere consumata, potete preparare la ricetta della granola in friggitrice ad aria nel corso del pomeriggio e poi conservarla correttamente. La conservazione richiede l’utilizzo di un contenitore di vetro da chiudere ermeticamente. In questo modo la granola non perde la sua inconfondibile croccantezza e potrete, quindi, utilizzare questa bontà per diversi giorni in frigo.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 02-02-2024


Non c’è Carnevale senza castagnole di ricotta

Frittelle alla crema