Riciclare la zucca? Ecco tante idee per la casa e la cucina

Come riciclare la zucca di Halloween e riutilizzare la parte esterna come zuppiera o la polpa per preparare deliziose ricette.

chiudi

Caricamento Player...

Dopo Halloween o dopo un’abbondante raccolta di zucche non buttate via niente e riciclate tutto! Con la polpa potrete realizzare tante deliziose ricette come primi, secondi e contorni, oppure preparare maschere di bellezza. Le zucche, inoltre, sono molto d’effetto se riutilizzate come decori autunnali per la casa. Ci sono tanti modi per riciclare la zucca, e non solo in cucina.

Vediamo alcune idee originali per riciclare la zucca per non buttare via niente.

Zucche ripiene
Fonte foto: https://it.pinterest.com/feastingathome/

Tante ricette con la zucca e usi alternativi…

Vi sono avanzate delle zucche decorate dopo Halloween o ne avete raccolte tante dal giardino? Non vi resta che sbizzarrirvi con la fantasia nella preparazione di deliziosi manicaretti e tante ricette con la zucca per l’autunno.

Per restare in tema Halloween potete preparare una torta di zucca oppure realizzare delle tortine a forma di zucca, di fantasma o di ragno. In alternativa, andranno bene anche degli stampini a forma di cuore o figure geometriche. Dovrete semplicemente versare il preparato negli stampini e infornare! Infine, spargete sopra dello zucchero a velo et voilà!

Un’idea originale per riciclare la zucca di Halloween o una vecchia zucca è quello di utilizzarla come zuppiera. Dopo aver preparato una zuppa potrete servirla in tavola direttamente dentro la zucca.

Per realizzarla non dovrete fare altro che svuotarla completamente eliminando tutti i filamenti. Si consiglia di lavarla con dell’acqua e lasciarla asciugare in forno per circa mezz’ora a 160°.

Se non consumate tutta la polpa potrete congelarla tagliandola a dadini. Conservatela poi in sacchettini trasparenti e scriveteci sopra il peso così da poterla utilizzare per preparare un risotto o un contorno autunnale.

Potete anche riciclare i semi di zucca e utilizzarli per torte salate oppure per il benessere dei capelli grazie alla presenza di zinco, magnesio e Omega 3.

Fonte foto: https://it.pinterest.com/feastingathome/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!