Avete mai provato la ricetta della pasta al forno con melanzane e mozzarella? Ecco il piatto che metterà tutti d’accordo!

Potete gustarla calda, appena sfornata, o fredda il giorno dopo: è sempre deliziosa. La pasta al forno con melanzane nasce dalla mescolanza della cucina siciliana e di quella napoletana, modificando la gloriosa pasta alla Norma. Con il tempo, e in base alle diverse regioni, poi, la variante si è discostata sempre di più dalla ricetta di “partenza”. Vediamo quindi come realizzare questa pasta al forno sfiziosa e golosa.

Ingredienti per la pasta melanzane e mozzarella al forno (per 4 persone)

  • 400 g di pasta corta (mezze penne, rigatoni, o penne)
  • 300 g di passata di pomodoro
  • 4 melanzane
  • 250 g di mozzarella a pezzetti
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • sale q.b.
  • basilico q.b.
  • olio evo q.b.
  • Mezza cipolla

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 35′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Pasta al forno con melanzane
Pasta al forno con melanzane

Preparazione della pasta con melanzane al forno

Si inizia dalle melanzane: lavatele, tagliatele a cubetti. Mettetele a in uno scolapasta cosparse di sale in modo che possano spurgare per almeno 30 minuti: in questo modo elimineranno gran parte dell’acqua al loro interno.

Potreste anche farle friggere, ma noi le cuoceremo in modo semplice (e light): ponetele in una padella antiaderente in cui avete fatto soffriggere mezza cipolla a dadini con un paio di cucchiai di olio e un pizzico di sale. Aggiungete la passata di pomodoro, qualche fogliolina di basilico e lasciate cuocere per 5 minuti.

Nel frattempo fate cuocere la pasta in acqua bollente salata per 6 minuti. Quando è al dente, scolatela e conditela con metà del sugo. Iniziate poi a comporre gli stati della pasta al forno in una pirofila da forno. Procedete con uno strato di pasta, uno di sugo, uno di mozzarella; in cima ponete dei cubetti di mozzarella e il formaggio grattugiato in modo che in cottura formino una gustosa crosticina.

Infornate in forno già caldo a 180 °C per 20/25 minuti. Servitele calde o fredde e…buon appetito!

La parte migliore? La potete realizzare tutto l’anno, modificando la varietà di melanzane in base a quelle che trovate in commercio.

0/5 (0 Reviews)

Mai più dieta punitiva!

TAG:
Cucina italiana Pasta al forno

ultimo aggiornamento: 24-04-2018


Muffin morbidissimi alle mele con una spolverata di cannella

Tiella di Gaeta: la ricetta tipica