Ingredienti:
• 600 g di pomodori ciliegino
• 400 g di pasta
• 400 g di melanzane
• 2 spicchi di aglio
• qualche scaglietta di parmigiano reggiano
• foglie di basilico
• olio extra vergine di oliva
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 25 min

Anche chi è a dieta può concedersi la nostra pasta alla Norma light: ecco la ricetta leggera, senza frittura!

La pasta alla Norma light si differenzia dalla classica preparazione siciliana per due motivi: per prima cosa, le melanzane vanno cotte in forno, anziché fritte e poi il sugo non avrà il soffritto di aglio o di cipolla. Andremo quindi a preparare questo primo piatto in modo diverso, saporito ma più leggero. Questo piatto si rivelerà ideale sia per chi è a dieta (e quindi prova a tagliare un po’ le calorie) sia per chi fa fatica a digerire la cipolla.

Se siete pronti per iniziare, vediamo subito insieme come fare questa pasta con le melanzane light, un primo piatto veloce (lo realizzeremo in meno di un’ora) e molto gustoso!

pasta alla norma light
pasta alla norma light

Preparazione della pasta alla Norma light

  1. Per prima cosa dovete tagliare le melanzane. Cercate di affettarle sottilmente, e poi disponetele su una leccarda ricoperta con della carta forno. Per farle cuocere più in fretta consigliamo di tagliarle a cubetti.
  2. Ungete leggermente con dell’olio extra vergine di oliva, e infornate a 180°C per circa 15 minuti muovendole un po’ nel corso della cottura.
  3. Sbollentate i pomodori ciliegino per mezzo minuto in acqua, in modo che la pellicina sia più semplice da togliere.
  4. Dopo aver tolto la pellicina dei pomodori, fateli a cubetti e versateli in una pentola con poco olio.
  5. Aggiungete l’aglio insieme ai pomodori, quindi senza farlo soffriggere, salate il sugo e lasciate cuocere.
  6. A fine cottura togliete l’aglio, aggiungete un trito di basilico e un po’ di olio a crudo, poi aggiungete anche le melanzane appena cotte.
  7. Lessate la pasta, mantecate con il sugo e, al posto della classica ricotta salata, optate per qualche scaglietta di parmigiano.
  8. Servite la vostra pasta con le melanzane ben calda.

Se ora siete curiosi di provare anche la ricetta classica? Ecco la nostra pasta alla Norma!
Per altre idee su piatti leggeri, veloci e facili da preparare, vi invitiamo a scoprire le nostre ricette per una cena leggera.

Conservazione

Vi consigliamo di conservare la pasta in frigo per un paio di giorni all’interno di un contenitore ben chiuso.

5/5 (1 Review)
TAG:
Primi piatti semplici Ricette light

ultimo aggiornamento: 15-09-2020


Torta all’uva senza glutine: soffice e perfetta per la prima colazione!

Pannocchie di mais grigliate: davvero deliziose!