Ingredienti:
• 320 g di pasta corta
• 1 cavolfiore medio
• 300 ml di passata di pomodoro
• 1 spicchio di aglio
• 1 peperoncino
• 3 cucchiai di olio
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 25 min

Perfetta per l’inverno, la pasta con cavolfiore e pomodoro è un primo piatto facile e veloce dal sapore intenso. Ecco la nostra ricetta.

Oltre alla classica pasta con il cavolfiore in bianco, è possibile prepararne una variante più saporita e colorata aggiungendo della passata di pomodoro. La pasta con cavolfiore e pomodoro è un primo piatto facile e veloce ottimo da preparare in inverno quando i cavoli sono di stagione. Il procedimento è davvero semplice e in meno di mezz’ora sarete pronti per mettervi a tavola.

Chiaramente ci vuole un minimo di organizzazione ma grazie ai nostri consigli sarà un gioco da ragazzi. Questo primo piatto vegetariano è altresì semplice da personalizzare, aggiungendo magari delle olive o delle acciughe così da renderlo ancor più saporito o perché no, preparare un vero e proprio ragù di cavolfiore. Pronti a scoprire come?

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

pasta con cavolfiore e pomodoro
pasta con cavolfiore e pomodoro

Come preparare la pasta con cavolfiore e pomodoro

  1. Per prima cosa staccate le cimette di cavolfiore e lavatele bene sotto il getto dell’acqua. Quelle più grandi tagliatele a metà così da velocizzare i tempi di cottura.
  2. Lessate il cavolfiore in abbondante acqua salata per 10-15 minuti, il tempo che si intenerisca senza però disfarsi.
  3. Nel frattempo in una padella scaldate l’olio con lo spicchio di aglio e il peperoncino (se desiderate toglierlo a fine cottura, lasciatelo intero).
  4. Una volta pronto il cavolfiore scolatelo con una schiumarola e passatelo direttamente in padella lasciandolo insaporire per un paio di minuti. Unite quindi la passata di pomodoro, una presa di sale e lasciate cuocere per 10-12 minuti. Profumate anche con una macinata di pepe nero.
  5. Contemporaneamente cuocete la pasta nella stessa acqua del cavolfiore e una volta pronta, scolatela e saltatela in padella.
  6. Servite ben caldo completando a piacere con del parmigiano grattugiato.

La variante più golosa della pasta con cavolfiore e pomodoro

Come accennato nell’introduzione, potete aggiungere un cucchiaio di olive nere a rondelle insieme al cavolfiore oppure far sciogliere 3-4 filetti di acciuga insieme all’olio. Per preparare un condimento più saporito come il ragù di cavolfiore invece, preparate un classico soffritto con sedano, carota e cipolla, rosolatelo nell’olio quindi unite il cavolfiore, procedendo come da ricetta.

E non dimenticatevi di provare la classica pasta al cavolfiore in bianco: è davvero deliziosa.

Conservazione

La pasta con cavolfiore al pomodoro si conserva in frigorifero per 2-3 giorni ben coperta da pellicola. Potete riscaldarla sia in padella che al microonde.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 29-10-2022


Secondo e contorno insieme? Sì, con seppie e carciofi

Dita di strega mozzate di Halloween… che orrore!