Ingredienti:
• 320 g di pasta corta (penne o sedani rigati)
• 400 g di patate
• 200 g di provola
• 100 g di pancetta
• Parmigiano grattugiato q.b.
• olio extra vergine di oliva q.b.
• sale e pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 35 min

Le varianti sono centinaia, ma la pasta e patate al forno è sempre buona. Ecco la nostra ricetta golosa con provola e pancetta, da lasciar gratinare per una crosticina croccante!

È un piatto tipico del Sud Italia, ma ogni zona ha la sua ricetta. Oggi vediamo la ricetta della pasta e patate al forno alla napoletana, una golosissima pasta al forno da servire come primo o come piatto unico e da gustare anche fredda. Nasce come piatto povero, ma è davvero goloso: sorprenderà tutti.

Siete pronti a farvi conquistare? Vediamo allora come realizzare la nostra pasta e patate con provola per un tocco di gusto in più; come sempre voi potete personalizzare la ricetta come preferite!

9 ricette autunnali per la tua tavola

Pasta al forno con patate
Pasta al forno con patate

Preparazione della pasta e patate al forno

Per realizzare questo piatto vi occorre circa un’ora. Come pasta consigliamo le penne o qualsiasi altro formato corto; ricordatevi che è fondamentale scolarla un po’ al dente!

preparazione della pasta al forno con patate
preparazione della pasta al forno con patate
  1. Iniziate a lavare le patate. Fatele sbollentare in acqua bollente salata per 10 minuti poi scolatele.
  2. Sbucciate, tagliate a pezzi e fate scaldare le patate insieme alla pancetta in un casseruola ben calda. Coprite il tutto con dell’acqua, aggiungete sale, pepe e portate ad ebollizione.
  3. Aggiungete la pasta corta e lasciate cuocere il tutto finché l’acqua non sarà completamente evaporata. Verso la fine, aggiungete il formaggio grattugiato per “mantecare“, proprio come se fosse un risotto.
  4. Nel frattempo, imburrate una teglia da forno e preriscaldate il forno a 180 °C. Trasferite tutto nella pirofila e ricoprite con abbondante provola a fettine. Fate gratinare in forno per 10 minuti. Appena sarà bella croccante in superficie, sfornatela e servitela.

Potete gustarla calda o conservarla per il giorno dopo: è uno di quei piatti che, anche freddi non perdono in gusto.

Amate questa preparazione? Non perdetevi ancora la nostra pasta al forno: classica ma sempre buonissima!

Pasta e patate al forno: i consigli di Primo Chef

La ricetta originale è senza la classica salsa bianca, ma per un risultato più cremoso, potete realizzate la pasta e patate al forno con besciamella: aggiungetene 200 g di besciamella fatta in casa (o quella già pronta) al mix direttamente nella teglia.

Come vi abbiamo accennato, esistono molte versioni di questa pasta: c’è ad esempio chi aggiunge anche un cucchiaio di concentrato di pomodoro, chi unisce direttamente della salsa di pomodoro e chi ci mette anche dei pomodorini a pezzi.

Se volete una ricetta vegetariana, vi basterà omettere la pancetta.

La provola può essere sostituita con della scamorza o un altro formaggio analogo a piacere.

Una ricetta simile, ma allo stesso tempo diversa è quella di pasta e patate: da provare!

0/5 (0 Reviews)
Pasta al forno

ultimo aggiornamento: 16-11-2019


Sfiziosa, ricca e saporita ecco la ricetta dell’angelica salata

Pranzo in ufficio: ecco 10 ricette per stare leggeri e mangiare con gusto!