Pasticcio di lasagne con radicchio e taleggio

Il pasticcio di lasagne è una morbida delizia cremosa dai sapori decisi, perfetto per la tavola di Pasqua.

chiudi

Caricamento Player...

Il pasticcio di lasagne può essere mille cose diverse a seconda della fantasia. Per esempio potreste sostituire il taleggio con il gorgonzola. Se l’amaro del radicchio non vi fa impazzire mettetelo una mezz’ora in acqua fredda prima di cucinarlo.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI PASTICCIO DI LASAGNE CON RADICCHIO E TALEGGIO per 4 persone

  • 600 g di radicchio rosso
  • 600 ml di besciamella
  • 250 g di lasagne fresche
  • 180 g di taleggio
  • uno scalogno
  • 40 g di grana padano grattugiato
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • burro
  • pepe e sale q.b.

Pasticcio di lasagne con radicchio rosso e taleggio

PREPARAZIONE PASTICCIO DI LASAGNE CON RADICCHIO E TALEGGIO

Per questa preparazione occorre: padella antiaderente; pirofila rettangolare.
Lavate il radicchio e tagliatelo a strisce sottili. Scaldate una padella con due cucchiai di olio extravergine d’oliva, nella quale dovrete poi soffriggere lo scalogno, mondato e affettato. Aggiungete un po’ di acqua calda se dovesse asciugarsi troppo.

Mettete nella padella anche il radicchio, per circa 15 minuti a fuoco basso, con sale e pepe, quindi lasciate intiepidire. A parte, in una ciotola abbastanza grande, mettete il radicchio cotto e la salsa besciamella.

Preriscaldate il forno a 180°C. Mettete sul fondo di una pirofila da forno il preparato di radicchio, seguito da uno strato di lasagne, quindi la crema e il taleggio tagliato a pezzetti. Aggiungete il grana grattugiato e un altro strato di lasagne, ripetendo fino a esaurimento ingredienti.

L’ultimo strato deve essere di crema al radicchio, con sopra formaggio e pangrattato. Aggiungete un po’ di di burro e mettete in forno. Per i primi 20 minuti è consigliabile coprire la pirofila con carta stagnola, per poi toglierla e portare avanti la cottura per altri 15 minuti: questo sistema permette di ottenere la crosta sulla lasagna senza bruciarla troppo.

Con il radicchio rosso di stagione potete preparare anche un sostanzioso contorno come questo: “Gratin di radicchio rosso“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!