Ingredienti:
• 4 fette di pesce spada
• vino bianco q.b.
• 1 spicchio d'aglio
• prezzemolo q.b.
• timo q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• succo di limone q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 195

Voglia di un goloso trancio di pesce spada in padella? Allora seguite i nostri consigli e la nostra ricetta per questo secondo piatto goloso.

La ricetta del pesce spada in padella è saporita, facile da fare e perfetta da servire in ogni occasione, ideale se volete far felici i vostri ospiti con un piatto semplice e raffinato al tempo stesso.

Oggi prepareremo prima una versione del piatto classica e poi una variante più colorata e mediterranea, ma che può rientrare comunque nelle nostre ricette dietetiche. Siete pronti a spadellare insieme a noi per portare in tavola una meraviglia? Allora seguiteci!

pesce spada in padella
pesce spada in padella

Come cucinare il pesce spada in padella in bianco

  1. Il pesce in padella è semplicissimo: mettete uno spicchio d’aglio con degli aromi (gambi di prezzemolo e timo) in padella, poi irrorate con un po’ di olio extravergine e fate scaldare.
  2. A questo punto inserite il pesce e rosolatelo da entrambi i lati, poi versate il vino bianco e lasciate sfumare. Una volta che l’alcool sarà evaporato, aggiungete prezzemolo tritato, pepe bianco e sale.
  3. Attenzione a non cuocere troppo il pesce: basteranno anche 5 minuti se il trancio non è troppo grosso, ma valutate voi: in generale il pesce spada deve essere ben cotto, ma non stracuocetelo!
  4. Se poi volete un pesce ancora più saporito, potete marinarlo per una ventina di minuti con limone, olio, pepe in grani, gambi di prezzemolo e sale.

Il risultato, ne siamo certi, non può che essere perfetto. Pensate che, con alcuni piccoli accorgimenti, può diventare un ottimo sugo per condire la pasta! Una volta provato, lo inserirete subito tra le vostre ricette estive light preferite, proprio come abbiamo fatto noi!

Pesce spada in padella con pomodorini e…

pesce spada in padella
pesce spada in padella

Una variante golosa di questo piatto si può realizzare semplicemente aggiungendo qualche ingrediente sfizioso in padella. Olive, capperi e pomodorini fanno sicuramente da padroni, ma anche delle acciughe che si sciolgono con l’olio possono insaporire a dovere il pesce.

In generale fate in modo che i pomodorini e il resto degli ingredienti cuocia a dovere, dunque inserite già tutti gli ingredienti in padella all’inizio. Non possiamo che consigliarvi anche di provare il pesce spada alla siciliana: questa sì che è una ricetta sfiziosa e si prepara semplicemente aggiungendo pomodori, capperi e olive!

Provate anche tutte le nostre ricette con pesce spada: sono una bomba! E se amate questo ingrediente scoprite anche come fare il pesce spada al forno!

Conservazione

Vi consigliamo di gustare questo piatto il giorno stesso in cui lo preparate o al massimo giorno dopo. Conservatelo in un contenitore ben chiuso e considerate che una volta che lo avrete riscaldato per la seconda volta tenderà a risultare un po’ più secco.

3.5/5 (25 Reviews)
TAG:
Idee per cena più letti vetrina secondi piatti

ultimo aggiornamento: 04-12-2020


Charlotte alle arance e ricotta: guardate che bella!

Maritozzi romani con panna: perfetti per una colazione golosa