Pesto di anacardi e basilico

Come preparare il pesto di anacardi e basilico, l’alternativa vegana al classico pesto alla genovese preparato con basilico e formaggi grattugiati!

Il pesto di anacardi con olio, aglio e foglie di basilico è una salsa vegana perfetta da spalmare sul pane, da servire con verdure in pinzimonio come il tradizionale hummus orientale ed è ottimo anche per condire la pasta. Questa salsa si prepara in pochissimo tempo e vista la presenza degli anacardi è perfetta anche per chi è intollerante ai lattici.

Ottimi sia crudi sia tostati, gli anacardi, con il loro gusto delicato sono perfetti da utilizzare in moltissime preparazioni sia dolci sia salati. Come le noci e i pinoli appartengono alla grande famiglia della frutta secca, ma a differenza di questi ultimi sono poco conosciuti. Gli anacardi sono ricchi di proprietà benefiche per l’organismo umano, contengono ad esempio l’acido oleico, molto utile per la buona salute del cuore. Questi piccoli frutti sono anche ricchissimi di magnesio e altri sali minerali come fosforo, zinco, rame, sodio, selenio, potassio e ferro.

Ingredienti per la ricetta del pesto di anacardi vegan (per 4 persone)

  • 70 g di anacardi
  • 60 g di basilico
  • 100 ml di olio di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 0′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Pesto di anacardi e basilico
Fonte foto: https://pixabay.com/it/hummus-pasto-ceci-pasta-semi-1058000/

Preparazione del pesto di anacardi con basilico

Lavate delicatamente le foglie del basilico poi asciugatele aiutandovi con un canovaccio pulito o con la centrifuga per insalata. Mettete le foglie all’interno del bicchiere del mixer, unite l’olio e iniziate a frullare.

Successivamente aggiungete gli anacardi, aggiustate di sale e continuate a frullare fino ad ottenere una consistenza cremosa. Utilizzate il pesto preparato seguendo questa ricetta a piacere.

Se preferite potete preparare il pesto di rucola e anacardi sostituendo semplicemente il basilico con la rucola.

Consigli per la conservazione: il pesto preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero all’interno di un vasetto di vetro e ben coperto con olio di semi o di oliva anche per 4-5 giorni.

In alternativa potete provare il tiramisù vegan crudista.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/hummus-pasto-ceci-pasta-semi-1058000/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 03-07-2018

X