Ingredienti:
• 3 zucchine
• 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
• 3 cucchiai di pangrattato
• 1 uovo
• 1 mazzetto di erbe aromatiche fresche (basilico prezzemolo o menta)
• sale q.b.
• pepe bianco q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 25 min

Le polpette di zucchine al forno sono un secondo piatto vegetariano semplice da preparare, ottimo sia caldo che freddo.

Non sempre è facile trovare dei secondi piatti, magari anche vegetariani, semplici da preparare ma allo stesso tempo leggeri e gustosi. Se anche voi fate parte del gruppo che ritiene le condizioni precedenti incompatibili tra loro, le polpette di zucchine al forno sapranno stupirvi. Vegetariane, preparate con una manciata di ingredienti e ricche di verdure, non richiedono nemmeno una precottura delle zucchine.

Tutto quello che dovrete fare per preparare le crocchette di zucchine al forno è grattugiare le verdure pulite, amalgamare a uovo, parmigiano e pangrattato, profumare a piacere con delle erbe aromatiche fresche (basilico, menta e prezzemolo sono ugualmente perfetti) e poi formare le polpette. La cottura al forno le renderà croccanti esternamente e morbide all’interno e, come se non bastasse, queste polpette di zucchine sono buone sia calde che fredde. Abbiamo stuzzicato la vostra curiosità? Ecco la ricetta light e facile!

Polpette di zucchine al forno
Polpette di zucchine al forno

Come preparare la ricetta delle polpette di zucchine al forno

  1. Per prima cosa lavate bene le zucchine e privatele delle estremità.
  2. Con una grattugia a fori grossi grattugiatele in una ciotola poi strizzatele per bene con le mani sul lavandino, poche per volta, in modo da rimuovere parte dell’acqua di vegetazione.
  3. Unite l’uovo, il parmigiano e le erbe aromatiche tritate al coltello. Potete optare per menta, prezzemolo, basilico o tipo o una miscela di queste.
  4. Aggiungete un pizzico di sale, uno di pepe bianco e mescolate bene.
  5. A questo punto non resta che aggiungere il pangrattato, poco per volta fino ad asciugare il composto. Attenzione a non eccedere o risulteranno troppo asciutte una volta cotte. Un trucco per avere delle polpette di zucchine della giusta consistenza è aggiungere il pangrattato e poi lasciar riposare l’impasto per una decina di minuti per verificare quanta umidità ha assorbito quest’ultimo.
  6. Formate poi delle polpette non troppo grandi e adagiatele su una teglia rivestita di carta forno.
  7. Irroratele con un filo di olio e cuocete a 180°C per circa 25 minuti, girandole a metà cottura per ottenere una doratura uniforme.

Potete servire le polpette sia calde che a temperatura ambiente, magari accompagnandole con una salsa fatta in casa a base di yogurt o maionese (la tzatziki è perfetta!). Ovviamente potete preparare le polpette di zucchine anche alla maniera tradizionale, fritte, a voi la scelta.

Conservazione

Le polpette di zucchine light al forno si conservano in frigorifero per 2-3 giorni. Potete anche congelarle, meglio se una volta cotte, fino a 6 mesi. All’occorrenza, passatele direttamente in padella o al forno ancora da congelate. Nel primo caso ci vorranno una decina di minuti con il coperchio prima che il calore penetri fino al cuore, nel secondo invece 15-20 minuti a 180°C.

TAG:
Aperitivo Idee per cena Polpette Ricette estive Ricette light Zucchine

ultimo aggiornamento: 05-05-2021


Latte vegetale: ecco come farlo in casa (di soia, di riso, di mandorle…)

Farifrittata di zucchine: una delizia sia in padella che al forno