Ratatouille di Remy

Come fare un infuso vegan disintossicante

La Ratatouille in onore del piccolo topolino cuoco “Remy”

ratatouille
ratatouille

La ratatouille è una ricetta semplice adatta a coloro che compiono i primi passi in cucina o che, come Remy , amano reinventare e dare quel tocco di personalità in più alle loro creazioni culinarie.

Scegliete un’ottima materia prima, magari km 0, e armatevi di fantasia perchè, come diceva lo Chef  Auguste Gusteau nel cartone “Ratatouille”…tutti possono cucinare.

DIFFICOLTA’: 2

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

COTTURA: 90′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 2 zucchine
  • 2 melanzane allungate
  • 2 pomodori
  • un trancio di zucca
  • 1 scalogno di media grandezza
  • 200 gr. di polpa di pomodoro
  • 1 peperone rosso di piccole dimensioni
  • 1 peperone giallo di piccole dimensioni
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 rametti di timo fresco o basilico
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe a piacere

PREPARAZIONE:

Per preparare la ratatouille preriscaldate il forno a 180°. Sistemate su una teglia i peperoni tagliati a metà e privati dei semi. Infornateli e fateli arrostire per circa 15 minuti, fino a quando la pelle si staccherà facilmente. Lasciateli raffreddare per poter togliere la pelle e tritateli finemente con un coltello.

Fate soffriggere a fiamma bassa lo scalogno tritato finemente e l’aglio in due cucchiai d’olio,  aggiungete i peperoni tritati e fate rosolare il tutto per un minuto. Aggiungete la polpa di pomodoro, salate e cuocete per circa 10 minuti senza asciugare troppo la salsa. Aggiungete del timo fresco poco prima di spegnere la fiamma e lasciate riposare qualche minuto.

Lavate le verdure e tagliatele a rondelle sottili. Ungete una pirofila da forno e stendete uno strato di salsa di peperoni sul fondo, conservandone 4 cucchiai in una ciotola. Disponete le verdure sulla salsa alternando rondelle di zucchine, melanzane, pomodori e zucca gialla.

Preparate un’emulsione con olio, sale e timo fresco e versatela sulle verdure. Con un foglio di carta da forno ricoprite interamente la pirofila e infornatela per 60 minuti a 160°. Successivamente togliete la carta da forno e rimettete la pirofila in forno per altri 15 minuti.

Disponete le verdure sul piatto stando attenti a non rompere le rondelle.

Decorate la vostra ratatouille con un cucchiaio della salsa ai peperoni che avete messo da parte e un rametto di timo fresco.

ratatouille
ratatouille

BUON APPETITO!

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 04-09-2015

Redazione Primo Chef