Ravioli di brasato

Immancabili per il cenone di fine anno sono i ravioli. Vogliamo consigliarvi di preparare i ravioli di brasato, da realizzare con il burro tartufato.

chiudi

Caricamento Player...

Per il cenone di Capodanno vi consigliamo di deliziare i vostri ospiti con i ravioli di brasato, un primo piatto da condire in maniera semplice, ma che potrete arricchire sostituendo al burro classico il burro tartufato. Potete, ovviamente, decidere di comprare i ravioli già pronti sia nel banco frigo del supermercato, che nei negozi di pasta fresca.

Sicuramente con questo primo, da accompagnare anche ad un altro, soddisferà una parte dei vostri ospiti catturati dalla bontà di questa portata che non potrà di certo lasciare indifferenti. Non vi resta che provare.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 750 gr di ravioli al brasato
  • 50 gr di burro tartufato o semplice
  • 2 litri di brodo vegetale o di carne
  • 20 ml di olio extravergine di oliva
  • q.b salvia
  • q.b. di sale fino
  • q.b. di pepe bianco in grani

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri ravioli al brasato, portate il forno a 50 gradi e mettete in caldo il piatto da portata e i piatti fondi.

Nel frattempo, in una pentola mettete il brodo e l’olio e portate ad ebollizione, facendovi cuocere i ravioli per 5 minuti. In un padellino fate sciogliere il burro, aggiungete la salvia sminuzzata che avete lavato e una manciata di pepe abbondante. Mescolate e poi spegnete il tutto.

Mentre vengono a galla, scolate i ravioli con un mestolo forato e metteteli nel vostro piatto da portata caldo.
Conditeli subito con il burro preparato e regolate di sale. Mettete nei piatti individuali, completate e servite ai vostri ospiti i ravioli di brasato.
Gustate anche i ravioli con spinaci, salvia e limone, davvero buonissimi e che potrete preparare in qualsiasi occasione, al di là delle feste di Natale.
BUON APPETITO!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/tripadvisorus