Le sarde ripiene alla siciliana sono un piatto della cucina tipica di Palermo, ecco come preparare questo buonissimo e semplice antipasto.

Le sarde ripiene alla siciliana rappresentano un piatto tipico della Sicilia e per la precisione sono chiamate sarde alla Palermitana. La ricetta è sicuramente molto semplice da preparare, anche se ne esistono diverse varianti legate soprattutto alla varietà degli ingredienti.

Vediamo come preparare questa ricetta tipica della cucina italiana regionale.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 6 sarde o bianchetti aperti
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cipolla piccola affettata
  • 300 gr di finocchio affettato
  • 25 gr di pinoli
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 10 gr di pangrattato
  • 1 spicchio d’aglio finemente tritato
  • 2 cucchiai di limone
  • q.b di limone e fette per guarnire

PREPARAZIONE:

Per preparare le sarde ripiene alla siciliana, immergete le sarde nell’acqua fredda e asciugatele su carta assorbente da cucina. Mettetele in frigo fino a quando non vi serviranno. Preriscaldate il forno a 200 gradi. Per preparare il ripieno delle sarde, versate l’olio in una casseruola e aggiungete la cipolla, il finocchio e i pinoli. Rosolate a fuoco medio mescolando di continuo.  Unite 1 cucchiaio di prezzemolo e 1 cucchiaio di pangrattato. Mettete il tutto da parte.

Aggiungete l’aglio e il pangrattato al soffritto. Cuocete per alcuni minuti per abbrustolire il pane. Aggiungete il prezzemolo che resta, condite e mettete da parte. Se necessario o avete poco tempo potete anche preparare il ripieno un po’ prima. Ungete con dell’olio di oliva una pirofila, abbastanza capace da contenere quattro sarde aperte a libro.
Mettete le sarde nel piatto, con la pelle verso il basso, condite e aggiungete il ripieno. Mettete le sardine che restano sopra, spruzzate con il succo di limone e un po’ di olio di oliva.
Infornate e cuocete per circa 10 minuti. Potete servirle sia calde che a temperatura ambiente, con una fettina di limone come antipasto.
BUON APPETITO!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 31-12-2016


Ravioli di brasato

Lenticchie con salsicce