Risotto alle capesante

SHARE

Se sei alla ricerca di una ricetta con le capesante per il tuo menu’ di Natale hai trovato quello che fa per te: prova a cucinare il risotto alle capesante.

chiudi


Il risotto alle capesante è una ricetta natalizia davvero originale e sfiziosa: un piatto ricercato ma veloce da preparare che può essere abbinato ad un vino bianco leggero. La capasanta è un mollusco con il quale potrete realizzare gustosissimi secondi piatti natalizi per i vostri ospiti!

 Se cercate altre ricette per cucinare le capesante potete consultare la nostra sezione dedicata a questo mollusco così pregiato!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 55′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 8 capesante
  • 300 gr di riso carnaroli
  • 30 gr di mandorle tostate
  • 1 mela rossa
  • 2 scalogni
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 50 gr di burro
  • 1 litro di brodo vegetale
  • sale
  • 15 gr di farina
  • 1 bicchierino di cognac
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaino di curry

PROCEDIMENTO:

Per preparare la ricetta del risotto con le capesante iniziate con il tritare uno scalogno a fettine sottili e la mela a quadratini. Prendete una padella antiaderente e fate insaporire aggiungendo alla mela e allo scalogno la metà del burro che avete preparato e i 30 di mandorle tostate.

Quando lo scalogna sarà appena dorato aggiungete il riso e mescolate. Lasciate insaporire il Carnaroli per un paio di minuti e poi sfumate con il vino bianco: quando sarà evaporato del tutto aggiungete due mestoli di brodo vegetale e lasciate cuocere per circa 15 minuti.

Come pulire le capesante?

Mentre il riso cuoce ricordatevi che dovete ancora pulire le capesante: potete farlo lavando molto bene la parte bianca e quando saranno a posto infarinatele leggermente.

Come cucinare le capesante?

Prendete l’altro scalogno e affettatelo, poi fatelo insaporire nel burro insieme all’alloro e quando si sarà ammorbidito unite le capesante infarinate che dovranno così essere fatte dorate per pochi minuti.

Sfumate il tutto con un goccio di Cognac: a questo punto diluite il curry con un pochino di brodo e aggiungetelo ai vostri molluschi. La cottura delle capesante richiederà circa 3 minuti: alla fine di questo tempo potrete spegnere il fuoco.

Quando il risotto sarà ben cotto servitelo mettendo una porzione su un piatto con l’aiuto di un coppapasta e poi adagiate sopra le capesante.

Et voilà, cucinare le capesante non è mai stato così facile!

Scopri tutte le altre ricette pranzo di Natale

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pinterest