Ingredienti:
• 160 g di stracciatella di burrata
• taralli secchi q.b.
• pomodorini q.b.
• verdure a piacere q.b.
• un cucchiaino raso di zucchero
• sale q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• erbe aromatiche q.b. per decorare
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 5 min

Oggi realizziamo dei bicchierini tricolore per gli amanti degli antipasti freddi. Ecco la ricetta passo per passo del finger food, facile e veloce!

I bicchierini tricolore sono un finger food tanto semplice da preparare quanto buono. La base di questo antipasto è realizzata con taralli secchi sbriciolati, coperti con stracciatella di burrata. Il tutto è poi completato con pomodorini caramellati e saltati velocemente in padella. Il verde del tricolore, invece, è il prezzemolo che metteremo in cima. Provateli come antipasto freddo o per arricchire un buffet di preparazioni salate: ecco la ricetta sfiziosa passo per passo!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

bicchierini tricolore
bicchierini tricolore

Preparazione dei bicchierini tricolore finger food

  1. Prendete i taralli, sbriciolateli grossolanamente e conditeli con un filo d’olio di oliva.
  2. Tenete momentaneamente da parte lavate e tagliate a pezzetti anche i pomodorini.
  3. A questo punto, versate sul fondo di una padellina un filo d’olio di oliva, mettete sul fuoco e scaldate bene, poi unite i pomodori a pezzetti e fateli saltare in padella per qualche istante. Aggiungete lo zucchero e lasciate caramellare per 4-5 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
  4. A questo punto siete pronti per assemblare i vostri bicchierini: adagiate sul fondo un cucchiaio di taralli sbriciolati, disponetevi la stracciatella di burrata e terminate con i pomodorini.
  5. Condite con un giro d’olio a crudo e decorate con prezzemolo tagliato fine.

Se preferite potete sostituire la stracciatella con un formaggio morbido a vostra scelta.

In alternativa, potete preparare tutti i nostri antipasti veloci; oppure, per una cena a tema, c’è il nostro menù tricolore che vi attende!

Conservazione

Conservate questo antipasto sfizioso in frigorifero fino al momento di servire e consumate entro un giorno dalla preparazione.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 03-10-2018


Sfizioso cous cous con piselli e chicchi di melagrana: la ricetta

Zuppa di castagne: un piatto veloce e gustoso