Come fare i ravioli di pesce fatti in casa: semplicemente buonissimi

I ravioli di pesce sono una ricetta per un primo piatto di pesce sfizioso e versatile, ideale da servire per una cena o un pranzo importante all’insegna del gusto.

I ravioli di pesce sono un primo piatto fatto in casa che unisce gusto e delicatezza… e poi volete mettere la soddisfazione di preparare la pasta e un ripieno delizioso per dare vita a questa ricetta?

Si possono scegliere tanti tipi diversi di pesce, a seconda anche dei vostri gusti o di quello che avete in casa: noi abbiamo scelto di preparare un ripieno di salmone, che andremo a ingentilire con olio extravergine di oliva, erbe aromatiche e ricotta fresca.  Andiamo a preparare insieme questi favolosi tortelli di pesce!

Ingredienti per la ricetta dei ravioli di pesce fatti in casa (per 4 persone)

Per la pasta fatta in casa

  • 350 g di farina 00
  • 3 uova

Per il ripieno dei ravioli di pesce

  • 200 g di salmone affumicato
  • 200 g di ricotta
  • Prezzemolo q.b.
  • Timo q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 5′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + il tempo di riposo della pasta

Ravioli di pesce
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/ravioli-limone-burro-pasta-1949698/

Come fare i ravioli ripieni di pesce

Cominciamo dalla pasta: prendete la farina, setacciatela in una ciotola e rompete le uova a parte. A questo punto realizzate la classica fontana sul vostro piano di lavoro e mettete le uova al centro. Cominciate a impastare con le mani finché non avrete ottenuto un impasto omogeneo.

Prendete la pasta, dategli la forma di una palla e lasciatela riposare avvolta in un foglio di pellicola trasparente per una trentina di minuti. Nel frattempo, andiamo a preparare il ripieno.

Prendete il salmone, mettetelo in un mixer e aggiungete la ricotta, l’olio, il sale e il pepe. Poi inserite anche le erbe aromatiche e frullate il tutto.

Prendete nuovamente la pasta fresca, e tiratela fino a che non avrà raggiunto lo spessore di 1 mm. Dividete la sfoglia in due parti uguali e prendete uno stampo per ravioli; una volta realizzate le forme, farcitele con un cucchiaio di ripieno e sigillateli spennellando i bordi con dell’acqua così da far aderire le due sfoglie al meglio.

A questo punto sigillate per bene e cuocete in acqua salata bollente finché non verranno a galla (ci vorranno pochi minuti!).

Potete anche inserire i gamberi nel ripieno, che dovete far cuocere prima in padella per due minuti. In questo modo darete un’aroma e una consistenza ancora più fantastiche!

Ravioli di pesce: come condirli

Adesso che li avete preparati, volete sapere qual è il miglior condimento per ravioli di pesce? La risposta esatta, ahimè, non c’è! Ma cerchiamo di capire quali possono essere le migliori soluzioni.

Innanzitutto, dipende da quale pesce avete scelto di utilizzare per il ripieno. Ad esempio se il pesce è già molto saporito, potete anche solo saltare i ravioli in padella con un po’ di burro o olio. Con il pesce, poi, stanno molto bene il limone e le erbe aromatiche.

Se invece volete un sugo, potete optare per il classico sugo al pomodoro, oppure realizzare un pesto di erbe a piacere. Insomma, non ci sono limiti: sbizzarritevi e scegliete ciò che vi piace di più!

Se vi è piaciuta la ricetta dei ravioli di pesce fatti in casa, scoprite il video della preparazione.

Provate anche il risotto alla pescatora!

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/ravioli-limone-burro-pasta-1949698/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 18-10-2018

X