Pollo con peperoni, un secondo piatto ricco e saporito

Ingredienti:
• 1,5 kg di petto e ali pollo
• 3 peperoni gialli e rossi
• 2 pomodori
• 2 spicchi d'aglio
• 1 bicchiere di vino bianco da cucina
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b
• zucchero q.b.
• prezzemolo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 45 min
kcal porzione: 234

Un secondo piatto sfizioso e gustoso, il pollo con peperoni è una ricetta semplice da fare e perfetta per una cena in famiglia.

Stufi del solito petto di pollo classico? Allora dovete assolutamente provare il nostro petto di pollo ai peperoni: un secondo piatto della tradizione romana dal sapore deciso e avvolgente, comodo da preparare e ideale anche come piatto unico.

Abbiamo parlato di petto, ma dopo averlo cucinato vedremo anche in maniera più dettagliata quali parti del pollo usare e che cosa cambia. In ogni caso, questo è uno di quei piatti che spaccano, non è difficile da preparare ma farà contenti tutti i vostri ospiti: dunque non ci resta che andare ai fornelli!

Pollo con peperoni
Pollo con peperoni

Come cucinare il pollo ai peperoni

Incominciate a pulire i vostri peperoni gialli e rossi, rimuovendo il picciolo, i semini e tutte le parti bianche interne, dopodiché tagliateli a listarelle. Lavate anche i pomodori e tagliateli a tocchetti.

Se avete tempo, rimuovete la pelle dai pomodori, poiché in cottura si scioglieranno staccandosi dalla pelle, che potrebbe dunque risultare fastidiosa in bocca. Il procedimento è molto semplice: incideteli a croce, tuffateli in acqua bollente per appena 30 secondi e poi scolateli con una schiumarola. Lasciateli raffreddare e vedete che la pelle si toglierà immediatamente.

Ponete il pollo in una padella antiaderente, dopo aver fatto scaldare qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva con due spicchi d’aglio. Fate rosolare per far formare la crosticina esterna alla carne.

Quando la temperatura è alta, sfumate con un bicchiere di vino bianco da cucina e aggiungete anche i peperoni e i pomodori. Salate e pepate a piacere e aggiungete un mezzo cucchiaino scarso di zucchero, così da togliere l’acidità del pomodoro. Se volete potete anche aggiungere delle erbe aromatiche in cottura.

Cuocete con un coperchio per almeno 45 minuti, e una volta pronto, servite caldo con del prezzemolo fresco. Il nostro pollo è pronto!

Che tipo di pollo scegliere

Potete scegliere ali e petti di pollo o il pollo intero in base alla vostra capacità di pulirlo: il consiglio, se siete alla prime armi è quello di usare dei petti già pronti (o, ancora meglio, dei filetti) in modo che sia tutto più veloce.

Ad esempio potete preparare degli straccetti di pollo con peperoni. La cosa carina di questo tipo di preparazione è che il taglio della verdura e della carne saranno molto simili, dunque si amalgameranno perfettamente in cottura creando un equilibrio ad ogni boccone. Per la carne, poi, la cottura sarà più facile, visto che i pezzetti saranno più piccoli.

Se invece amate le cosce, potete cuocerle a pezzettoni grossi insieme al petto; le ossa daranno gusto e intensità alla salsa, e poi mettendo tutti i pezzi sicuramente eviterete litigi fra chi adora il petto e chi la coscia!

Provate anche il nostro stupendo pollo alla birra!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 23-08-2018

X