Ingredienti:
• 280 g di riso carnaroli
• 40 g di burro
• 90 g di formaggio grattugiato
• 1 cipolla piccola
• 1 radice di zenzero
• brodo vegetale q.b.
• 1 bicchiere di vino bianco
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 1 limone BIO
• olio EVO q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 322

Il risotto allo zenzero è un primo piatto dal sapore fresco e originale, perfetto per una ricetta diversa dal solito e adatto a ogni occasione.

Oggi prepariamo un delizioso risotto allo zenzero. Questo ingrediente è sempre più usato in cucina, grazie non solo alle sue tante proprietà, ma al suo gusto particolare, fresco e pungente. Ma come cucinare lo zenzero per esaltarne al massimo il suo sapore? Con un risotto, ovviamente!

Se desiderate, potete realizzare questo risotto grattugiando lo zenzero in cottura e andando semplicemente a mantecare. Ma oggi vogliamo provare a dare una marcia in più a questo primo piatto sfizioso! Andremo a bilanciare l’aroma forte dello zenzero con un po’ di acidità, che ricaveremo dal limone, e con la dolcezza del burro e il formaggio, che utilizzeremo in mantecatura. In più inseriremo anche dei porri nel soffritto e dei pinoli come guarnizione.

Insomma, se siete in cerca di risotti particolati, siete nel posto giusto. Cominciamo subito a preparare il nostro riso con zenzero!

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Risotto allo zenzero
Risotto allo zenzero

Come fare il risotto allo zenzero

  1. Iniziate spellando e grattugiando lo zenzero. Per questa ricetta vi basteranno circa 2 centimetri di radice, ma bilanciate anche secondo i vostri gusti.
  2. Poi tagliate la scorza del limone senza toccare la parte bianca amara e poi tagliatela nuovamente a listarelle.
  3. Tagliate la cipolla finemente dopo averla spellata, poi fatela imbiondire in padella con un filo di olio e metà dello zenzero grattugiato.
  4. Passati 2-3 minuti aggiungete il riso e fate tostare per un paio di minuti salando e pepando già in questa fase (non esagerate visto che lo zenzero è comunque molto saporito).
  5. Sfumate con il vino bianco e una volta che l’alcool sarà evaporato, cominciate ad aggiungere gradualmente il brodo.
  6. Una volta che il riso sarà cotto, unite anche l’altra metà dello zenzero e il limone a listarelle, poi passate alla mantecatura.
  7. Unite qualche goccia di succo di limone a vostro gusto, dopodiché, a fuoco spento, inserite il burro e il formaggio. Mescolate bene fino a che non avrete raggiunto la cremosità desiderata.

Se volete provare altre ricette con lo zenzero fresco, eccone una che fa al caso vostro: scaloppine di vitello allo zenzero e limone!

Leggi anche
Come cucinare con lo zenzero: 10 ricette per utilizzarlo al meglio e valorizzarlo

Conservazione

Consigliamo di consumare al momento il riso con lo zenzero fresco, altrimenti potete lasciarlo in frigo per massimo 1 giorno ben coperto dalla pellicola trasparente.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

Ricette risotti

ultimo aggiornamento: 13-01-2023


Scopriamo la videoricetta della miscela di spezie rinvigorente che è un toccasana: lo zaatar

Spritz caldo, la perfetta alternativa al vin brûlé