Ingredienti:
• 280 g di riso carnaroli
• 40 g di burro
• 90 g di formaggio grattugiato
• 1 cipolla piccola
• 1 radice di zenzero
• brodo vegetale q.b.
• 1 bicchiere di vino bianco
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 1 limone BIO
• olio EVO q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 322

Il risotto allo zenzero è un primo piatto dal sapore fresco e originale, perfetto per una ricetta diversa dal solito e adatto a ogni occasione.

Oggi prepariamo un delizioso risotto allo zenzero. Questo ingrediente è sempre più usato in cucina, grazie non solo alle sue tante proprietà, ma al suo gusto particolare, fresco e pungente. Ma come cucinare lo zenzero per esaltarne al massimo il suo sapore? Con un risotto, ovviamente!

Se desiderate, potete realizzare questo risotto grattugiando lo zenzero in cottura e andando semplicemente a mantecare. Ma oggi vogliamo provare a dare una marcia in più a questo primo piatto sfizioso! Andremo a bilanciare l’aroma forte dello zenzero con un po’ di acidità, che ricaveremo dal limone, e con la dolcezza del burro e il formaggio, che utilizzeremo in mantecatura. In più inseriremo anche dei porri nel soffritto e dei pinoli come guarnizione.

Come pesare la pasta
e il riso senza bilancia?

Insomma, se siete in cerca di risotti particolati, siete nel posto giusto. Cominciamo subito a preparare il nostro riso con zenzero!

Risotto allo zenzero
Risotto allo zenzero

Come fare il risotto allo zenzero

  1. Iniziate spellando e grattugiando lo zenzero. Per questa ricetta vi basteranno circa 2 centimetri di radice, ma bilanciate anche secondo i vostri gusti.
  2. Poi tagliate la scorza del limone senza toccare la parte bianca amara e poi tagliatela nuovamente a listarelle.
  3. Tagliate la cipolla finemente dopo averla spellata, poi fatela imbiondire in padella con un filo di olio e metà dello zenzero grattugiato.
  4. Passati 2-3 minuti aggiungete il riso e fate tostare per un paio di minuti salando e pepando già in questa fase (non esagerate visto che lo zenzero è comunque molto saporito).
  5. Sfumate con il vino bianco e una volta che l’alcool sarà evaporato, cominciate ad aggiungere gradualmente il brodo.
  6. Una volta che il riso sarà cotto, unite anche l’altra metà dello zenzero e il limone a listarelle, poi passate alla mantecatura.
  7. Unite qualche goccia di succo di limone a vostro gusto, dopodiché, a fuoco spento, inserite il burro e il formaggio. Mescolate bene fino a che non avrete raggiunto la cremosità desiderata.

Se volete provare altre ricette con lo zenzero fresco, eccone una che fa al caso vostro: scaloppine di vitello allo zenzero e limone!

Leggi anche
Come cucinare con lo zenzero: 10 ricette per utilizzarlo al meglio e valorizzarlo

Conservazione

Consigliamo di consumare al momento il riso con lo zenzero fresco, altrimenti potete lasciarlo in frigo per massimo 1 giorno ben coperto dalla pellicola trasparente.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Ricette risotti

ultimo aggiornamento: 13-01-2023


Sentite il profumo della torta rovesciata ai mandarini?

Spritz caldo, la perfetta alternativa al vin brûlé

I commenti dei nostri lettori

Lascia un commento

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti