Pane e panelle

Pane e panelle è uno street food di grande spessore per gusto, sapore e semplicità degli ingredienti, ed è facilissimo da preparare.

chiudi

Caricamento Player...

Pane e panelle è un piatto che stupisce. Sembra fatto quasi di niente, eppure è incredibilmente gustoso e appetitoso. È una ricetta tipicamente siciliana, e per la precisione nasce nella zona di Palermo. Le panelle siciliane sono molto facili da preparare, e ogni panella tira l’altra. Con questa ricetta, panelle per tutti!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

Ingredienti per pane e panelle (4 persone)

  • 250 gr di farina di ceci
  • 5 gr di sale
  • 5 gr di foglie di prezzemolo
  • 5 panini al sesamo
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • Pepe q.b.
  • 1 lt di olio per friggere

Pane e panelle

Preparazione di pane e panelle palermitane

Panelle: ricetta semplice e alla portata di tutti! Cominciate setacciando la farina di ceci. In un pentolino versate 750 millilitri d’acqua e, a freddo, versateci a pioggia la farina di ceci. Mentre versate la farina mischiate velocemente con una frusta in modo che non si formino grumi. Accendete il fuoco e regolatelo su un calore medio. Non dovete mai smettere di girare, o correte il rischio di attaccare il composto al fondo della pentola e di bruciarlo. Aggiungete sale e pepe.

L’impasto per panelle comincia ad addensarsi, quindi a bollire: cuocete per circa altri dieci minuti. Per evitare schizzi abbassate leggermente la fiamma o proteggetevi con un guanto da cucina. Alla fine l’impasto deve essere sodo e ben fermo. Lavate le foglie di prezzemolo, asciugatele, tritatele finemente e aggiungetele all’impasto. Mischiate bene.

Versate l’impasto in una teglia da forno ricoperta di carta forno e livellatelo sino ad avere uno strato sottile dello spessore di circa tre millimetri. Lasciate completamente raffreddare per 30-40 minuti. Ora tagliate l’impasto in quadrati, o se preferite in rettangoli, con lati di circa sette centimetri.

Versate l’olio in una padella e portatelo a temperature di frittura. Friggete le panelle un po’ alla volta, rigirandole ogni tanto. Dovrebbero essere pronte in un paio di minuti: devono essere ben dorate. Fatele scolare su un foglio di carta assorbente da cucina. Nel frattempo, tostate i panini di sesamo tagliati a metà o in forno a 180° per 4-5 minuti, o su una padella antiaderente un po’ alla volta.

Farcite i panini con una generosa dose di panelle e serviteli caldi. Ssentirete che delizia panelle e pane!

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le uova ripiene con fagiolini e acciughe.

Fonte foto: Pinterest

Banner 300 x 250
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!