Pappa al pomodoro: la zuppa toscana della tradizione povera

Come fare un infuso vegan disintossicante

La pappa al pomodoro è un piatto tipico della cucina tradizione toscana, gustoso e facile da fare.

Oggi scopriamo come realizzare una deliziosa pappa al pomodoro, uno dei piatti della tradizione povera regionale toscana, e che viene preparata con pomodori e pane raffermo. Questa pietanza, resa celebre anche dai famosi versi di Rita Pavone (viva la pappa col pomodoro) è sicuramente nata come piatto di recupero, ma col tempo si è imposto nella tradizione, diventando una portata conosciuta in tutta Italia.

Esistono tante versioni diverse della pappa al pomodoro, che differiscono nei dosaggi e negli ingredienti. Oggi cercheremo di proporre una versione tradizionale della ricetta: provateci anche voi, questo è un piatto che amerete sia per la sua facilità, che per il suo gusto!

E se volete preparare una pappa al pomodoro veloce, potete anche utilizzare una buona polpa o passata al posto dei pomodori. Provateci, la ricetta è la stessa!

Ingredienti per la ricetta della pappa al pomodoro (per 4 persone)

  • 600 g di pomodori di stagione
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla bianca
  • 250 g di pane raffermo toscano
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Brodo vegetale q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Basilico fresco q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

Pappa al pomodoro
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/527695281331347744/

Preparazione della pappa al pomodoro toscana

Per cominciare la nostra ricetta, prendete i pomodori e incideteli con un taglio a croce sulla superficie, facendo attenzione a tagliare solo la buccia. A questo punto, fate bollire una pentola d’acqua e quando sarà arrivata al punto di ebollizione, tuffatevi i pomodori e aspettate un minuto scarso.

Una volta fatto, scolateli e sbucciateli, poi prendete la polpa e tagliatela grossolanamente, fino a quando non avrete ottenuto un trito piuttosto fine. Fate lo stesso con il pane raffermo, fino a quando non sarà ridotto ad una sbriciolata.

Ora, versate in una casseruola dell’olio extravergine di oliva e fate imbiondire una cipolla bianca tritata fine insieme ai due spicchi d’aglio in camicia. Versate i pomodori e fate cuocere, aggiustando di sale e di pepe.

Quando saranno passati almeno 10 minuti, inserite il pane e continuate la cottura girando di tanto in tanto. Se volete, potete anche mettere già ora una o due foglie di basilico per insaporire la vostra zuppa di pomodoro.

Fate cuocere la pappa di pomodoro fino a quando gli ingredienti non saranno morbidi a tal punto che cominceranno a sciogliersi, allungando con del brodo vegetale quando necessario. Arrivati qui, dovreste aver ottenuto una zuppa di pane e pomodoro piuttosto densa.

Eliminate gli spicchi d’aglio e mettete un filo di olio a crudo e una spolverata di pepe: siete pronti per servire la pappa di pomodoro, che potete anche accompagnare con delle fette di pane tostato. Buon appetito!

E se vi è piaciuta, provate anche la nostra fantastica zuppa di funghi e ceci!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/527695281331347744/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 24-01-2018

Redazione Primo Chef

Per favore attiva Java Script[ ? ]