Risotto ai carciofi con fonduta di Parmigiano

Come preparare un ottimo risotto ai carciofi e formaggio? Ecco la ricetta facile e veloce per un primo piatto sfizioso e saporito.

Il risotto ai carciofi e formaggio è un primo piatto molto semplice da preparare e ricco di gusto. L’abbinamento tra carciofi e parmigiano fuso con la panna rende il piatto veramente unico e perfetto anche per un pranzo o una cena importante. Vi consiglio di conservare il risotto preparato seguendo questa ricetta in frigorifero per 1-2 giorni.

Ingredienti per preparare il risotto ai carciofi e formaggio (per 4 persone)

  • 360 g di riso tipo Arborio o Carnaroli
  • 6 carciofi
  • 1,5 lt di brodo vegetale
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • succo di limone q.b.
  • burro q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per la fonduta al Parmigiano:

  • 250 g di Parmigiano reggiano grattugiato
  • 100 g di panna liquida

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

risotto ai carciofi e formaggio
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/406238828871586280/

Preparazione del risotto con carciofi e formaggio

Per preparare il risotto al formaggio e carciofi iniziate pulendo i carciofi: eliminate le foglie esterne conservando l’interno più morbido. Tagliate i carciofi a metà, eliminate la barbetta interna poi tagliate a spicchi. Immergete i carciofi in acqua acidulata con succo di limone.

Prendete una pentola capiente, ponetela sul fuoco e fate imbiondire la cipolla tritata con una noce di burro. Non appena la cipolla si sarà ammorbidita aggiungete i carciofi sgocciolati e fate cuocere per alcuni minuti. Aggiustate di sale e aggiungete qualche mestolo di brodo caldo. Fate cuocere in modo da far assorbire il liquido e dopo circa 5 minuti aggiungete anche il riso.

Fate tostare il riso poi sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare completamente l’alcol e solo a questo punto unite anche un po’ di brodo bollente. Proseguite la cottura aggiungendo altro brodo bollente quando necessario.

Terminata la cottura del risotto spegnete il fuoco, aggiungete il pepe se di vostro gradimento, salate e mantecate con una noce di burro e prezzemolo tritato. Fate riposare per un minuto e nel frattempo fate fondere il parmigiano con la panna.

Impiattate e servite il risotto con la fonduta al parmigiano, buon appetito!

In alternativa vi consiglio di provare gli spaghetti con cuori di carciofi arrostiti.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/406238828871586280/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-01-2018

Elisa Melandri

X