Ricetta salva spesa: Cime di rapa con fagioli cannellini

I piatti più golosi sono spesso quelli poco sani, ma le cime di rapa con fagioli cannellini fanno eccezione!

chiudi

Caricamento Player...

Le cime di rapa con fagioli cannellini sono un piatto unico perfetto, che si può preparare in inverno, quando le cime di rapa sono di stagione. L’incontro tra le cime di rapa, con il loro retrogusto amarognolo, e i fagioli cannellini, di grande tenerezza e dolcezza, è tra i più fortunati: questo piatto si serve caldo e brodoso, e perciò potrete anche inzuppare del buon pane di semola.

Vi consigliamo, per la riuscita di questo piatto, di cercare nei supermercati le cime di rapa pugliesi (le trovate in busta, nel banco frigo), ovvero quelle tutte fiori: sono l’ideale!

COSTO: basso

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 2 h circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 1 kg di cime di rapa
  • 280 gr di fagioli cannellini secchi
  • pane casereccio di semola
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre cime di rapa con fagioli cannellini, non dovete fare altro che ricordarvi di mettere a bagno i fagioli cannellini secchi almeno 12 ore prima di iniziare la preparazione. Per una cottura perfetta dei fagioli, vi consigliamo di procedere con la pentola a pressione. Per rendere ancora più digeribili i fagioli, vi suggeriamo di farli cuocere in pentola a pressione e, dopo una mezz’ora di cottura, di cambiare l’acqua. Rimettete quindi in pentola i fagioli, versate acqua bollente (fredda causerebbe shock termico e quindi farebbe diventare duri i fagioli) e poi proseguite la cottura per un’altra ora.

Lavate le cime di rapa e lessatele in acqua salata. Scolatele lasciando però un po’ di brodo in cui andare a inzuppare il pane.
Servite le cime di rapa calde con una bella mestolata di fagioli, e un bel giro di olio evo a crudo.

Servite le vostre cime di rapa con fagioli cannellini.

Golose anche le orecchiette di grano arso con pancetta e rape al pecorino

BUON APPETITO!

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!