Ricetta salva spesa: Plumcake alla banana

Veloce, goloso ed economico: ecco come realizzare il plumcake alla banana o banana bread.

chiudi

Caricamento Player...

Il plumcake alla banana è la ricetta salva spesa che vi consentirà di fare colazione con qualcosa di sano, preparato in casa con ingredienti molto semplici e con una spesa davvero bassa.

Gli ingredienti per realizzare questo plum cake, che in Inghilterra è conosciuto come banana bread (pane alla banana), sono solo banane, burro, farina, uova, zucchero e pochissimo altro. Mettiamoci all’opera!

COSTO: meno di 8 euro

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 35′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 4 banane abbastanza mature
  • 1/2 bustina di lievito per dolci vanillinato
  • 100 gr di burro
  • gocce di cioccolato q.b.
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di miele (facoltativo)

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro plumcake alla banana, cominciate a ridurre le banane in purea, utilizzando una forchetta e schiacciando per bene finché non ne risulterà una purea liscia. Fatta quest’operazione, impastate la purea di banane con il burro e lo zucchero semolato, utilizzando uno sbattitore elettrico. Incorporate anche le uova e poi anche il cucchiaio di miele (millefiori andrà bene, ma potete anche ometterlo).

Utilizzando uno spargifarina per evitare che si formino dei grumi, incorporate al composto la farina e il lievito per dolci vanillinato. Infarinate le gocce di cioccolato e poi mettete anche quelle nell’impasto.

Ungete uno stampo per plumcake con olio o burro e poi versate il composto. Non battete lo stampo, per livellare il composto, ma usate una spatolina.

Infornate in forno già riscaldato a 180° per circa 30 minuti, controllando la cottura con uno stecchino solo dal 20° minuto in poi.

Servite il vostro plumcake alla banana dopo che si sarà raffreddato del tutto. Si conserverà benissimo per un paio di giorni (se fa caldo meglio metterlo in frigo).

Leggi anche: Banana bites con cioccolato e granella di frutta secca

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!