Tiramisù vegano: la variante naturale del dolce tradizionale

Ingredienti:
• 30 biscotti tipo savoiardi vegan
• 4 tazzine di caffè
• cacao amaro in polvere q.b.
• 250 g di latte di riso
• 120 g di panna vegetale
• 1 bustina di vanillina
• amido di riso q.b.
• 20 g di zucchero
• scagliette di cioccolato fondente (facoltative)
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 15 min

Quella del tiramisù vegano è una ricetta adatta a tutti coloro che vogliono gustare un dolce al cucchiaio in una variante naturale e senza ingredienti di origine animale.

Quello tradizionale è divertente da cucinare, oltre che un mostro sacro della cucina italiana, il tiramisù vegano, invece, suscita qualche perplessità nei “puristi”. Per questo vi proponiamo una ricetta che riuscirà a mettere d’accordo tutti. Questo dolce è preparato con una crema con latte di riso e panna vegetale e senza utilizzare le uova (nè il mascarpone).

Questo dolce è facile da fare e vi garantirà un dessert delizioso e che stupirà tutti i vostri ospiti a cena. Pronti a gustare la dolcezza della crema, l’aroma dei biscotti imbevuti nel caffè e l’intensità del cacao amaro? Andiamo quindi a vedere come fare il tiramisù veg, una variante naturale ma davvero golosa!

Tiramisù vegano
Tiramisù vegano

Preparazione della ricetta del tiramisù senza uova

Cominciamo a preparare la crema per il tiramisù vegano: versate in una pentola il latte di riso, aggiungete la bustina di vanillina e lo zucchero, poi cominciate a mescolare mentre il tutto si scalda a fiamma bassa. Aggiungete un cucchiaio di amido di riso setacciato per far addensare e lasciate sul fuoco finché il composto non comincerà a bollire. Una volta pronta, versatela in una ciotola e lasciatela raffreddare in frigorifero per almeno 15 minuti.

Trascorso il tempo necessario al raffreddamento, montate la panna vegetale e aggiungetela alla crema mescolando per bene ma delicatamente.

A questo punto, scegliete se realizzare dei piccoli tiramisù monoporzione, oppure se servire il dolce vegano in una teglia o in una pirofila.

Bagnate i biscotti nel caffè e disponeteli alla base della pirofila o delle coppette. Coprite i biscotti inzuppati con la crema e realizzate due o tre strati continuando ad aggiungere man mano i savoiardi vegani.

Dopo aver aggiunto l’ultimo strato di crema, spolverate con del cacao e, se lo desiderate, completate con delle scagliette di cioccolato fondente. Lasciate riposare in frigo per almeno due ore prima di servire. Buon appetito!

Tiramisù vegano: conservazione e consigli

Potete decorare la superficie del dolce con chicchi di caffè ricoperti di cioccolato fondente oppure granella di frutta secca.

Per un variante sfiziosa ed estiva sostituite il caffè con della bagna alla frutta, aromatizzata al rum.
Oppure, perchè no, aggiungete alla crema una spezia un po’ orientale come il cardamomo: sentirete che twist interessante!

Conservate in frigo per un massimo di 3 giorni; sconsigliamo di congelarlo.

E se vi è piaciuto questo dolce, allora dovete assolutamente provare anche il tiramisù crudista veg: un altro delizioso dolce naturale!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 10-03-2019

X