In estate si ha voglia di una pasta dal sapore di mare e dal gusto fresco: ecco a voi gli spaghetti risottati con gamberi, asparagi e limone!

Gli spaghetti risottati con gamberi, asparagi e limone sono proprio perfetti per la stagione estiva (ma non solo) perché racchiudono in sé il sapore del mare e poi hanno quella nota agrumata che ne esalta il gusto.

La particolarità di questi spaghetti è la loro cottura: difatti non saranno cotti in acqua e sale, ma direttamente in padella con tutti gli ingredienti e il brodo vegetale. Vediamo come fare la ricetta senza Bimby, passo per passo, e quella col Bimby, ancora più semplice!

Ingredienti per la preparazione spaghetti risottati ai gamberi, con asparagi e limone (4 persone)

  • 400 gr di spaghetti
  • 300 gr di gamberi freschi
  • 1 mazzo di asparagi
  • 2 scalogni
  • brodo vegetale q.b.
  • 125 ml di panna da cucina light
  • 1 limone biologico
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino
  • pepe nero
  • prezzemolo fresco

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 30′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

10 ricette per tenersi in forma

spaghettti

Preparazione spaghetti risottati con gamberi, per ricette particolari

Per preparare i vostri spaghetti risottati con gamberi, asparagi e limone, per prima cosa dovete pulire i gamberi e gli asparagi.

Se non avete il Bimby, lessate gli asparagi in acqua salata, poi scolateli e tagliateli a pezzettini. Scaldate il brodo vegetale. In una capiente padella, versate qualche giro di olio extra vergine di oliva, fatevi rosolare gli scalogni tritati finemente e poi versate i gamberetti ben puliti. Introducete in padella anche gli spaghetti e cominciate a versare del brodo vegetale che dovrà ricoprire gli spaghetti a filo, proprio come se faceste un risotto.

Incorporate anche gli asparagi e continuate la cottura, aggiustando di sale e di pepe. Al termine della cottura, aggiungete la panna da cucina light e la buccia grattugiata del limone bio.

Una spolverizzata di prezzemolo fresco e il piatto è pronto. Servite i vostri spaghetti veloci e sfiziosi ben caldi!

Se, invece, avete il mitico Bimby è ancora più semplice: ecco come fare!

Preparazione degli spaghetti risottati col Bimby

Per prima cosa mettete nel boccale del Bimby l’olio e gli scalogni per 3 min. 100° vel. 1. Aggiungete i gamberi: 3 min. 100° vel. Soft antiorario.

Unite il brodo e, quando bolle, aggiungete dal foro del coperchio gli spaghetti e gli asparagi: 10 min. 100° vel. Soft antiorario.

Prima di impiattare aggiungete la panna da cucina, la scorza del limone grattugiato, prezzemolo e sale e pepe.

Buonissimi anche gli spaghetti risottati al tonno, per gli amanti di spaghetti e ricette semplici.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette Bimby

ultimo aggiornamento: 24-07-2017


Come fare i churros red velvet: ottimi per un merenda golosa!

Prugne ripiene di formaggio di capra e miele: un antipasto dolce e salato