Teglia di zucchine e pomodori piccanti al forno

Un contorno adatto a mille pietanze diverse: teglia di zucchine e pomodori piccanti al forno.

chiudi

Caricamento Player...

La teglia di zucchine e pomodori piccanti al forno è una scelta indovinata per gustare qualcosa di sfizioso e invitante in accompagnamento a ogni genere di secondo piatto: daranno un tocco di freschezza alla carne, un sapore piccante al pesce e saranno squisite anche in lega con formaggi e salumi. In alternativa, possono anche costituire la farcitura di bruschette ben calde.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 4 zucchine piccole
  • 200 gr di pomodori ciliegino/o pomodori ramati
  • 1 cipolla rossa
  • 2 spicchi di aglio
  • origano secco
  • rametti di timo fresco
  • peperoncino in polvere
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra teglia di zucchine e pomodori piccanti al forno, lavate e spuntate le zucchine. Tagliatele a rondelle spesse mezzo millimetro.

Affettate sottilmente la cipolla bianca, e poi tagliate anche i pomodori ciliegino a metà. Se usate dei pomodori ramati, tagliateli a fette non troppo spesse. In una pirofila, versate qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva, poi immergete tutte le verdure e mescolatele insieme. Speziate con dei rametti di timo fresco, qualche pizzico di origano secco, del peperoncino in polvere e del sale fino. Se lo gradite, unite anche gli spicchi di aglio sminuzzato, che prima avrete privato del germoglio verde interno.

Irrorate con altro olio extra vergine di oliva, poi infornate a 180° per circa una quarantina di minuti, mescolando ogni tanto in modo che le verdure non si attacchino sul fondo.

Servite la vostra teglia di zucchine e pomodori piccanti al forno come contorno per le vostre pietanze. In alternativa, potete presentarlo anche come antipasto, sistemandolo in un cestino di parmigiano, di pasta sfoglia o di frolla salata.

Ottime anche le chips di zucchine

BUON APPETITO!

“DSC_0065” by stu_spivack, used under CC BY – SA 2.0 / Modified from original

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!