Le zucchine grigliate possono trasformarsi da semplice contorno a piatto ricco e raffinato in poche mosse. Ecco come le cuciniamo noi!

Le zucchine sono le regine indiscusse dell’estate: veloci da cucinare, leggere e versatili non mancano mai nei nostri frigoriferi. Quella delle zucchine grigliate è la ricetta che permette di conciliare in un solo colpo diverse necessità, prima tra tutte quella di ottenere un contorno di verdure davvero gustoso. Questa ricetta base, perfetta per poi essere utilizzata per dar vita alle preparazioni più complesse che vi mostriamo in seguito, può essere realizzata sia alla piastra che alla griglia. Vediamo insieme tutti i dettagli per prepararle!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Zucchine grigliate
Zucchine grigliate

Come grigliare le zucchine

Cuocere le verdure alla griglia è una di quelle operazioni che viene spesso sottovalutata. In realtà, mai come con questo vegetale, è importante prestare attenzione alla cottura o si rischia di carbonizzare tutto. Le zucchine arrostite infatti sono molto veloci da preparare e mezzo minuto di troppo potrebbe essere fatale. Vediamo come procedere con griglia o piastra.

  1. Per preparare le zucchine alla griglia, quindi utilizzando un barbecue esterno, è opportuno lavarle per bene.
  2. Privatele poi delle estremità e tagliatele a fette per il lungo, così che risultino più veloci da girare. Lo spessore consigliato è di circa 5 mm in modo che non si rischi di bruciarle.
  3. Se utilizzate un barbecue a carbonella è meglio cuocere le zucchine a fuoco indiretto. In tutti i casi però basterà un minuto per lato.
  1. Le zucchine alla piastra invece possono essere preparate anche in casa, semplicemente con una bistecchiera di ferro o ghisa. In questo caso potete anche fare delle fette più sottili, ma mai inferiori ai 3 mm.
  2. Grigliatele sulla piastra rovente circa due minuti per lato. È possibile anche oliare leggermente la piastra per ottenere delle zucchine arrostite ancor più saporite.

Come condire le zucchine grigliate

Se grigliare le zucchine non nasconde particolari insidie, il passaggio successivo, ossia quello del condimento, viene lasciato sempre un po’ al caso. Eppure basta così poco per trasformarle in un contorno saporito. Se vi siete sempre chiesti come condire le zucchine ecco i nostri suggerimenti:

  • Olio, aceto e sale. Partendo proprio dalle basi, preparare un’emulsione con dell’olio extravergine di oliva di qualità, aceto di mele e un pizzico di sale rappresenta la soluzione più immediata. A questa “ricetta base” è poi possibile aggiungere erbe aromatiche fresche a piacere come la menta, il prezzemolo e il basilico.
  • Alla scapece. Riproporre i sapori della ricetta napoletana vi permette di creare un contorno davvero strepitoso. Per farlo condite le zucchine con menta fresca, aglio a fettine, olio e aceto e lasciate marinare per qualche ora prima di servirle. Sentirete che delizia.
  • Spezie. Per mantenere sotto controllo le calorie è possibile condire le zucchine solo con una spolverata di spezie. Quella che meglio si sposa con le zucchine grigliate è il curry, ma andranno benissimo anche curcuma, pepe e garam masala.
  • Con lo yogurt. Leggere e fresche, servite le zucchine grigliate insieme a una salsa allo yogurt preparata con olio, succo di limone, aglio tritato e finocchietto (o menta).
  • All’orientale. Emulsionate in una ciotola un cucchiaio di salsa di soia, due di olio di semi e dello zenzero quindi condite le zucchine. Una spolverata di semi di sesamo e il gioco è fatto.
  • Con il pesto. Distribuite le zucchine su un piatto e conditele con del pesto fatto in casa oppure della salsa verde. Saranno a dir poco strepitose!

Ricette con le zucchine grigliate

Potete conservarle fino a 3 giorni in frigo, ben coperte, ma se ne avete preparate troppe, potete dar vita tanti piatti più sfiziosi: dalla parmigiana alla conserva sott’olio, ecco tutte le nostre idee veloci!

Parmigiana di zucchine grigliate

Parmigiana di zucchine grigliate e pomodorini
Parmigiana di zucchine grigliate e pomodorini

Ottima da preparare in anticipo e gustare sia calda che intiepidita, la parmigiana di zucchine grigliate è un secondo piatto estivo cotto al forno dal sapore sensazionale. Sarà impossibile resistere alla tentazione di fare la scarpetta, quindi preparatevi qualche fetta di pane: vi servirà!

Ingredienti per 4 persone:
  • 4 zucchine medie
  • 1 bottiglia di salsa di pomodoro
  • 1/2 scamorza
  • parmigiano reggiano grattugiato q.b.
  • 1 cipolla piccola (bianca)
  • foglie di basilico
  • 12-20 pomodori ciliegino
  • olio extra vergine di oliva
  • peperoncino in polvere (facoltativo)
  • sale q.b.

Per prima cosa preparate il sugo di pomodoro cuocendo la passata con un trito di cipolla, le foglie di basilico e un pizzico di sale. A piacere è possibile aggiungere del peperoncino. Nel frattempo tagliate a fette sottili le zucchine e grigliatele sulla bistecchiera.

Una volta che gli ingredienti sono pronti non resta che assemblare il piatto: stendete un poco di salsa sul fondo di una pirofila, coprite con le zucchine, della salsa di pomodoro, un poco di scamorza a dadini e del parmigiano. Proseguite fino a esaurire gli ingredienti. Distribuite sulla superficie i pomodorini poi infornate a 180°C per 30 minuti. Vi consigliamo di lasciarla intiepidire prima di servirla.

Involtini di zucchine grigliate

involtini di zucchine e prosciutto
involtini di zucchine e prosciutto

Tra le ricette con le zucchine grigliate perfette per essere servite come antipasto ci sono gli involtini di zucchine. Leggeri, gustosi e perfetti per l’estate, sono semplicissimi da preparare.

Ingredienti per 6 persone:
  • 3 zucchine
  • 100 g di yogurt greco
  • 100 g di prosciutto cotto
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • aneto q.b.

Per prima cosa lavate le zucchine, spuntatele e riducetele a fettine non troppo spesse, meglio se con una mandolina. Grigliatele su una piastra ben calda e poi conditele con olio e sale mano a mano che sono pronte. Spalmate ciascuna fetta con lo yogurt insaporito con olio, sale e aneto, poi coprite con una striscia di prosciutto e arrotolate. Fermate gli involtini con uno stuzzicadenti e conservateli in frigorifero fino a poco prima di servirli.

Zucchine grigliate sott’olio

zucchine sott'olio in vasetto
zucchine sott’olio in vasetto

Le conserve di ogni tipo, ancor più se fatte in casa, sono davvero strepitose. Non tutti sanno però che si possono preparare anche le zucchine grigliate sott’olio così da averle a disposizione anche quando non sono più di stagione. Ecco come le prepariamo noi.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 kg di zucchine
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 ciuffo di menta
  • 1 cucchiaino di origano secco
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Per prima cosa lavate le zucchine e spuntatele. Con l’aiuto di una mandolina tagliatele a fette di circa 3 mm di spessore e grigliatele su una piastra rovente. Una volta che si saranno intiepidite potete procedere con la preparazione. Adagiate le zucchine nei vasetti sterilizzati formando degli strati con aglio a fettine, foglioline di menta e origano. Di tanto in tanto coprite con un po’ di olio fino a quando le zucchine non ne saranno sommerse e non ci saranno bolle d’aria. Lasciate riposare qualche ora prima di riporle in dispensa e se necessario rabboccate il livello di olio. Chiudete e conservate per almeno un mese prima di servirle.

Avrete capito che le zucchine grigliate sono davvero strepitose sia da sole che utilizzate in altre preparazioni. Cosa ne dite di provare anche tutte le nostre ricette con zucchine?

Cena veloce Ricette estive Zucchine

ultimo aggiornamento: 07-05-2021


Ridiamo dignità alle zucchine lesse!

Torta della nonna: la ricetta originale del dolce che ha il sapore di casa