Zuppa di miglio e lenticchie, un primo piatto senza glutine

Ingredienti:
• 100 g di miglio decorticato
• 160 g di lenticchie
• 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
• 1 scalogno
• 1 rametto di rosmarino
• 2 cucchiai di olio
• 1 l di brodo vegetale
• 4 fette di pane senza glutine
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 25 min

Trovare cibi senza glutine non è sempre facile, ecco perché dovreste provare la zuppa di miglio e lenticchie, un caldo primo piatto.

Il miglio viene spesso annoverato tra i cereali, ma in realtà come la quinoa, il grano saraceno e l’amaranto non lo è, per questo viene chiamato pseudo cereale. La forma è l’utilizzo sono i classici, ma da un punto di vista nutrizionale la storia cambia. Ricordiamo infatti che il miglio appartiene agli alimenti senza glutine, pertanto è adatto per la preparazione di ricette senza glutine come la zuppa di miglio e lenticchie.

Coloro che seguono una dieta vegetariana o vegana, portano spesso in tavola questo abbinamento perché permette di fare il pieno di proteine senza rinunciare al gusto. Inoltre la ricetta è ideale in questa stagione dove le serate sono ancora fresche e si sente l’esigenza di coccolarsi con qualcosa di caldo.

Zuppa di miglio
Fonte foto: https://pixabay.com/it/cibo-zuppa-mestolo-ciotola-cena-993502/

Come preparare la zuppa di miglio e lenticchie

Come prima cosa tritate finemente lo scalogno e il rosmarino e rosolatelo in una pentola con l’olio.

Unite quindi le lenticchie, il miglio e il concentrato di pomodoro. Mescolate velocemente e insaporite con sale e pepe. Coprite con il brodo e lasciate cuocere a fuoco basso per 25-30 minuti in modo da portare a cottura sia i legumi che il miglio.

Nel frattempo tagliate a dadini il pane senza glutine, dopo aver rimosso la crosta, e tostatelo in padella finché non risulterà croccante. Muovetelo spesso, aiutandovi con un cucchiaio di legno, per evitare che bruci.

Una volta che la zuppa sarà pronta (potete regolarne la densità aggiungendo altro brodo oppure alzando la fiamma per farlo evaporare), distribuitela nei piatti e completate con un giro di olio a crudo e i crostini. A piacere potete aggiungere del formaggio grattugiato.

Per un primo caldo e corroborante, ricco di gusto, provate la nostra ricetta di pasta e fagioli.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/cibo-zuppa-mestolo-ciotola-cena-993502/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 13-03-2019

X