Arrosto di maiale alla birra e aneto

Sulle tavole di Pasqua, farà il suo “ingresso” trionfale questo meraviglioso arrosto di maiale alla birra e aneto, e vedrete che sarà un successo tra tutti i commensali!

chiudi

Caricamento Player...

L’arrosto di maiale alla birra e aneto è un secondo piatto classico, semplice da preparare e molto ricco di sapori. La birra lo rende ancora più squisito, mentre l’aneto gli dà quel profumo fresco che stempera un po’ il tutto.

Potete accompagnare questo piatto, meglio se servito già in comode fettine sottili, con qualunque tipo di contorno, da una bella insalata a verdure cotte.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 90′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 1,5 kg di arista di maiale
  • 1 cipolla bianca
  • 1 costola di sedano
  • 1 carota
  • 1 litro di birra bionda
  • aneto
  • timo fresco
  • erbe aromatiche a scelta
  • 1 cucchiaio di maizena, amido di mais
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe da macinare al momento

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro arrosto di maiale alla birra e aneto, cominciate per prima cosa a legare l’arista di maiale con uno spago da cucina, legando insieme parte delle erbe aromatiche, come aneto (o finocchietto selvatico) e rametti di timo fresco.

Con il resto delle erbe, preparate un trito fine aromatico, con cui andrete a cospargere la carne.

Tagliate a pezzettini le verdure per il fondo di cottura, ovvero il sedano, la cipolla bianca e la carota. Fatele rosolare in qualche giro di olio evo, in una casseruola capace di contenere il pezzo di carne. Fate rosolare la carne dopo che le verdure si saranno soffritte, girando da ogni lato. A questo punto potete irrorare con la birra, e attendere che la carne raggiunga il giusto grado di cottura. Evitate di farla stracuocere, quindi controllate ogni tanto il grado di cottura, e cercate di non far fuoriuscire i succhi della carne, schiacciando troppo o andando a bucherellare la carne. Condite con sale e pepe macinato al momento.

Una volta che il maiale sarà cotto al punto giusto nella birra, prelevate le verdure e il fondo di cottura e frullatele, unendo un po’ di amido di mais per dare più corpo alla salsa.

Servite il vostro arrosto di maiale alla birra e aneto.

Goloso anche il filetto di maiale con salsa di carote e yogurt

BUON APPETITO!