Bellissimo da vedere, con i suoi colori vivaci, e ottimo da gustare: orzotto alla barbabietola e cipolla con semi tostati.

L’orzotto alla barbabietola e cipolla con semi tostati è un piatto sicuramente molto originale, dedicato a chi in cucina ama sperimentare sapori nuovi.

Innanzitutto, perché orzotto? Perchè questo è un risotto fatto, anziché con il classico carnaroli, con dell’orzo perlato. Il procedimento per cucinarlo è lo stesso. La cremosità è interrotta, in questo caso, da dei semi di zucca e girasole tostati, che fanno molto bene alla salute, ma che se non vi piacciono potete evitare.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 35′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 300 gr di orzo perlato
  • 2 barbabietole già cotte
  • 1 cipolla rossa
  • brodo vegetale fatto in casa q.b.
  • formaggio spalmabile q.b. per mantecare (di soia, se vegani)
  • parmigiano reggiano grattugiato q.b. (no, se vegani)
  • semi di zucca e di girasole a piacere
  • germogli a scelta
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro orzotto alla barbabietola e cipolla con semi tostati, scaldate il brodo vegetale, che deve essere fatto in casa, preferibilmente, perché più sano e più saporito.

Sminuzzate la cipolla rossa e fatela rosolare in qualche giro d’olio, poi versate in padella o in pentola l’orzo perlato e fatelo tostare come se si trattasse di riso. A parte, frullate le barbabietole già cotte fino a ottenere una crema, che andrete ad aggiungere all’orzo. Cominciate a cuocere l’orzo incorporando via via il brodo vegetale. Quando l’orzotto è quasi cotto, incorporate un po’ di formaggio spalmabile, anche di soia se siete vegani, per dare una mantecatura al piatto.

A fuoco spento, aggiungete il parmigiano grattugiato (evitatelo, se siete vegani) e poi arricchite l’orzotto con dei germogli e dei semi tostati di zucca e/o di girasole.

Servite il vostro orzotto alla barbabietola e cipolla con semi tostati ben caldo.

Da provare anche l’Orzotto allo zafferano con piselli e pomodori

BUON APPETITO!

“Noorook (Koji)” by T.Tseng, used under CC BY 2.0 /Modified from original

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Arrosto di maiale alla birra e aneto

Risotto agli asparagi e salmone al lime