Arrosto di vitello in crosta con castagne

Per una cena di Natale è l’ideale: ecco l’arrosto di vitello in crosta con castagne, uno dei secondi piatti natalizi più buoni in circolazione!

chiudi

Caricamento Player...

L’arrosto di vitello in crosta con castagne è un secondo piatto sontuoso, perfetto da servire durante il pranzo di Natale e cenoni natalizi o di fine anno.

Un’esplosione di gusto che ricorderà un po’ i fuochi d’artificio nella notte di San Silvestro: la sapidità del prosciutto, la dolcezza delle castagne, il tutto combinato alla tenerezza della carne e alla friabilità della pasta sfoglia.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 1 h

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 1 kg filetto di vitello
  • 200 gr di castagne
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 100 gr di prosciutto crudo
  • 1 tuorlo d’uovo
  • olio extra vergine di oliva
  • 3 foglie di alloro
  • sale
  • pepe nero

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro arrosto di vitello in crosta con castagne, per prima cosa fate lessare le castagne insieme a qualche foglia di alloro, e poi lasciatele raffreddare. Sbriciolate le castagne cotte.

In una grossa padella, fate scaldare qualche giro di olio extra vergine di oliva, e poi rosolate il filetto di vitello (che avrete salato e pepato) in modo che si “sigilli”. Basteranno alcuni minuti, dopodiché togliete la carne dal fuoco e lasciate che si intiepidisca.

Stendete la pasta sfoglia, e ricopritela con le fettine di prosciutto crudo. Adesso potete spolverizzare con le castagne che prima avete bollito e sbriciolato.

A questo punto, ponete l’arrosto di vitello sigillato in cottura al centro della pasta sfoglia, e poi avvolgetelo completamente in essa. Incidete trasversalmente la pasta sfoglia, in modo che il calore possa penetrare meglio e cuocere al meglio la carne.

Spennellate il fagotto di sfoglia con il tuorlo d’uovo sbattuto, e mettete in forno a 200° per 30-40 minuti all’incirca.

Servite il vostro arrosto di vitello in crosta con castagne con un contorno di patate arrosto o in purè.

Ed ecco il filetto alla Wellington

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!