Ingredienti:
• 120 g di zucchero
• 50 g di farina 0
• 80 g di latte vegetale
• 150 g di farina di cocco
• 80 g di aquafaba
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Chi l’avrebbe mai pensato che utilizzando il liquido di governo dei ceci, noto come aquafaba, si potessero preparare dei biscotti al cocco deliziosi?

Sono alcuni anni ormai che diverse persone hanno scoperto l’aquafaba (o acquafaba), il liquido di conservazione dei ceci, e lo utilizzano nelle loro ricette dolci e salate. Particolarmente apprezzato soprattutto nelle ricette vegane, ha le stesse proprietà dell’albume montato a neve. È questa sua caratteristica a rendere possibile la preparazione dei biscotti con l’aquafaba che vi proponiamo oggi.

Per farli ci siamo ispirati alla ricetta dei biscotti con gli albumi, dolci e dall’intenso sapore di cocco, e l’abbiamo resa vegana. È stato sufficiente infatti sostituire alle uova questo magico liquido per ottenere dei biscotti vegani davvero strepitosi: provare per credere!

Biscotti con aquafaba
Biscotti con aquafaba

Come preparare la ricetta dei biscotti con aquafaba

La preparazione di questi dolci veloci è del tutto simile a quella dei dolcetti al cocco. Ecco come precedere.

  1. Per preparare i biscotti con l’aquafaba cominciate montando con le fruste elettriche l’aquafaba, meglio se ben fredda da frigorifero, fino a che non risulterà chiara e spumosa.
  2. A parte, in una ciotola, amalgamate la farina di cocco, lo zucchero, la farina e il latte in modo da ottenere un composto denso ma omogeneo.
  3. A questo punto unite l’aquafaba montata a neve, mescolando delicatamente con una spatola, dall’alto verso il basso per evitare di smontare il composto.
  4. Rivestite una teglia con della carta forno e con l’aiuto di un cucchiaio formate dei mucchietti di impasto, grandi circa come una noce.
  5. Premete leggermente in modo da appiattirli e infornate a 180°C per 20 minuti. Per ottenere una superficie più dorata metteteli sotto al grill qualche istante.

Lasciate raffreddare completamente prima di servirli e se siete rimasti stupiti dal risultato, vi invitiamo a saperne di più sull’aquafaba: nella nostra guida troverete moltissimi spunti interessanti!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

Mai più dieta punitiva!

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 19-08-2020


Il gelato vegano non vi farà rimpiangere il classico cono!

Pancake vegan (ma golosi!)