Ingredienti:
• 12 cannelloni
• 500 g di nasello
• 200 g di gamberetti
• 1/2 limone
• 250 g di ricotta
• 250 ml di panna
• 2 cucchiai di parmigiano
• 1 cucchiaio di prezzemolo
• 1 pizzico di pepe rosa
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

Preparare i cannelloni di pesce è davvero semplice e una volta scoperta la ricetta non potrete più farne a meno.

È vero, quando si parla di cannelloni il primo pensiero va a quelli ripieni di carne e poi a quelli di magro. Tuttavia, in modo altrettanto semplice, è possibile realizzare dei deliziosi cannelloni di pesce adatti per pranzi e cene importanti interamente dedicate a questo pregiato ingrediente. Noi abbiamo utilizzato due tipologie di pesce, il nasello e i gamberetti, sapientemente profumati con limone e prezzemolo.

Abbiamo optato per dei cannelloni ripieni di pesce senza besciamella, preferendo invece la panna. Troviamo infatti che il sapore più delicato di quest’ultima non vada a sovrastare eccessivamente quello delicato del pesce. Per rendere il ripieno più cremoso infine vi servirà della ricotta. Curiosi di scoprire come si preparano?

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

cannelloni di pesce
cannelloni di pesce

Come preparare la ricetta dei cannelloni di pesce

  1. Per prima cosa assicuratevi che il nasello non abbia spine quindi tagliatelo a tocchetti, senza bisogno di essere troppo precisi. Tenete presente che potete utilizzare anche dei filetti decongelati.
  2. Trasferite in un mixer il nasello e i gamberetti, profumate con la scorza grattugiata di mezzo limone e insaporite con un pizzico di sale e uno di pepe rosa. Frullate fino a ottenere un composto omogeneo.
  3. Versate il tutto in una ciotola, unite la ricotta, il prezzemolo tritato fresco e mescolate bene. Mettete poi il ripieno in una tasca da pasticcere con bocchetta liscia e grande e tenete da parte.
  4. Sbollentate i cannelloni in acqua bollente salata per 2 minuti quindi trasferiteli su un canovaccio a intiepidire. Farciteli con il ripieno e mano a mano che sono pronti adagiateli in una pirofila rivestita di carta forno.
  5. Mescolate la panna con il parmigiano e versatela sui cannelloni quindi infornate a 180°C per 30 minuti. Lasciateli intiepidire prima di servirli.

Come accennato, noi abbiamo scelto la panna per via del suo sapore più delicato, ma potete anche sostituirla con la besciamella: otterrete un piatto ancor più ricco e sostanzioso.

Conservazione

Potete preparare i cannelloni ripieni di pesce con qualche ora di anticipo e conservarli in frigorifero fino al momento di infornarli. Una volta cotti invece è possibile conservarli coperti da pellicola, in frigo, per un paio di giorni.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

Capodanno

ultimo aggiornamento: 29-12-2022


Vi presentiamo la torta di Lodi, il gustoso dolce alle mandorle

Polpettone in crosta: carne macinata in un guscio di sfoglia