Una ricetta della vasta tradizione gastronomica pugliese: come fare calzone di san Giuseppe pugliese.

Il calzone di san Giuseppe pugliese è una torta rustica preparata con farina, olio extra vergine di oliva e vino bianco, e farcita poi con degli sponsali (una sorta di cipolle), uva sultanina fatta ammollare e poi strizzata, e una manciata di olive verdi.

Questo calzone, che tradizionalmente viene preparato in occasione della festa di San Giuseppe (19 marzo), ha dunque un sapore agrodolce; tuttavia, può essere preparato nel corso della stagione degli sponsali (inverno), che sono anche conosciuti come cipolle porraie.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ (+ lievitazione impasto)

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 800 sponsali (cipolle lunghe da pulire)
  • 250 gr di farina 0
  • 100 gr olive verdi in salamoia
  • 25 ml di vino bianco
  • 3 filetti di acciughe sottosale
  • uvetta q.b.
  • 50 ml di olio extra vergine di oliva
  • zucchero semolato q.b. per spolverizzare

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro calzone di san Giuseppe, iniziate a preparare l’impasto, lavorando la farina con il vino bianco e l’olio extra vergine di oliva, un po’ di sale (in questa lavorazione non è prevista l’aggiunta di lievito) ed eventualmente acqua, se dovesse risultare secco. Dividete l’impasto in due panetti e poi lasciate riposare.

Fate ammollare l’uva sultanina in una ciotola con dell’acqua, poi strizzatele e asciugatele.

Pulite gli sponsali e affettateli, facendoli poi stufare in padella insieme a olio evo e a un po’ di acqua, e aggiustando di sale. La cottura degli sponsali dovrà essere un pochino lunga, in modo che si possano ammorbidire. Quando saranno teneri, aggiungete anche le alici sminuzzate, l’uvetta ammollata e le olive verdi sminuzzate, e mescolate il tutto.

Stendete una palla di impasto su una teglia unta con olio evo. Farcite con gli sponsali e poi richiudete con un’altra sfoglia di impasto, poi spennellate con dell’olio e spolverizzate con lo zucchero a velo. Infornate il calzone di san Giuseppe a 180° per circa 35-40 minuti.

Servite il vostro calzone di san Giuseppe tiepido o freddo; sarà eccezionale soprattutto il giorno successivo alla preparazione.

Deliziatevi anche con il calzone farcito con scarola

BUON APPETITO!

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

come-fare-calzone-san-giuseppe
calzone di san Giuseppe pugliese

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 19-03-2016


Come fare pasta frolla al cacao golosa

Come usare anice stellato per i vostri piatti