Pur essendo proposta in molte ricette, spesso è irreperibile nei supermercati: ecco come fare crème fraîche o panna acida.

Di crème fraîche si sente parlare moltissimo. C’è chi la chiama panna acida, mentre per gli inglesi e gli americani è la sour cream. La ricetta originale è di derivazione francese: si tratta di una crema, dal sapore acidulo, molto vellutata e omogenea.

La crème fraîche si utilizza per condire le verdure grigliate, sugli arrosti, per preparare crostate salate, per fare la cheesecake, per vari tipi di farciture, per dare un tocco speciale ai pesci (per esempio, è ottima sul salmone) ed è squisita anche come dressing per le insalate e per le patate arrosto o lesse.

Leggi anche: carote arrostite con panna acida e vinaigrette all’arancia.

Per prepararla bastano solo quattro ingredienti: panna fresca (quella che montate per i dolci), yogurt greco al naturale, sale e succo di limone.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: /

TEMPO DI PREPARAZIONE: 5′ (+ riposo in frigo)

INGREDIENTI:

  • 100 ml di panna fresca
  • 100 ml di yogurt greco
  • 1/2 limone (succo)
  • sale q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra crème fraîche, mescolate in una terrina la panna fresca e lo yogurt greco.

crema allo yogurt

Spremete un mezzo limone e poi filtratene il succo.

Unite il succo alla panna e allo yogurt, aggiustate di sale.
Fate riposare la crème fraîche in frigorifero, coperta da pellicola, per almeno 30 minuti prima di impiegarla nelle vostre ricette.

Servite le vostra crème fraîche sui piatti salati oppure per preparazioni dolci.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Wikipedia

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


Come fare cipolle al gratin

Come fare salsa yogurt e curry