Ingredienti:
• 350 g di mandorle perlate
• 2 cucchiai di fecola di patate
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 30 min
kcal porzione: 600

Come preparare la farina di mandorle in casa e come utilizzarla per la preparazione di torte e biscotti.

La farina di mandorle è considerata un superfood adatto a tutti i palati. Oltre a essere senza glutine è consigliata anche per chi desidera tenere gli zuccheri sotto controllo, in quanto è a basso indice glicemico. In commercio la si può trovare principalmente di due tipologie (chiara o scura) ed è perfetta per la preparazione di dolci per la prima colazione, biscotti e crostate. Realizzarla in casa richiede del tempo, ma il risultato sarà eccezionale.

Vediamo allora quali sono i benefici, le proprietà della farina di mandorle, come farla e come utilizzarla al meglio in cucina!

Farina di mandorle
Farina di mandorle

Come fare la farina di mandorle

Il procedimento è molto semplice e veloce: per preparare la farina di mandorle in casa vi serviranno 350 grammi di mandorle pelate e 2 cucchiai pieni di fecola di patate. Se volete, per renderla più dolce, potete inserire nella preparazione un cucchiaio di zucchero a velo.

  1. Prima di tutto, tostate le mandorle a 100°C a forno freddo per circa mezz’ora e fate raffreddare.
  2. Successivamente, mettete le mandorle e la fecola di patate in un frullatore e tritate fino a quando avrete ottenuto la consistenza desiderata.

Per ottenere un risultato perfetto, si consiglia di fare delle brevi pause mentre si frullano le mandorle, altrimenti il rischio è che si produca troppo calore e che quindi la farina rimanga compatta.

Ricette con farina di mandorle

Ora che abbiamo realizzato la farina, come possiamo usarla? Vediamo insieme alcune ricette davvero facili e gustose! Dalla torta, ai biscottini passando per il

Torta alle mandorle

Torta alle mandorle
Torta alle mandorle

Per esaltare il sapore avvolgente delle mandorle potete preparare ad esempio una semplice torta con farina di mandorle, il cui impasto prevede l’utilizzo della farina che avete appena preparato che va mischiata insieme a della farina 00.

Si aggiungono poi uova, zucchero, yogurt, burro, lievito e vanillina. Se desiderate ottenere un impasto soffice, aggiungete anche mezzo cucchiaino di lievito. Un dolce buonissimo e perfetto per la colazione! Se volete, inoltre, potete aggiungere dei pezzi di mandorle e noci fresche e qualche scaglia di cioccolato.

Dolcetti alle mandorle

Biscotti alle mandorle
Dolcetti alle mandorle

In alternativa, potete anche preparare dei pasticcini alle mandorle, semplici da fare e ottimi per accompagnare il tè o il latte. Gli ingredienti da utilizzare sono:

  • 250 g di farina di mandorle
  • 160 g di zucchero semolato
  • 2 albumi d’uovo montati a neve

Mischiate il tutto e date la forma ai biscottini, poi cuoceteli in forno a 180°C per circa 10 minuti.

Se volete altri spunti, ecco tutte le nostre ricette con le mandorle!

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Come conservare il cibo in spiaggia anche sotto le alte temperature

Crostata di frutta fresca, una torta che non passa mai di moda!