Ingredienti:
• 8 fette di pane casereccio
• 4 pomodori
• timo o basilico q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• 2 spicchi di aglio
• sale e pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 10 min

Ecco tante idee, consigli e ricette per bruschette sfiziose o classiche, ma sempre golose e facili e veloci… Provatele tutte!

È un po’ il sogno di tutti realizzare delle bruschette sfiziose (e super veloci) per l’aperitivo e fare un figurone con tutti gli ospiti, vero? Bene, sappiate che non è impossibile: vi serviranno solo del pane e pochi altri ingredienti per renderlo realtà! Fare le bruschette, infatti, è un gioco da ragazzi: bisogna far tostare il pane a fette (in forno o sulla griglia), insaporire con un filo d’olio e sale e poi farcire come preferite.

La ricetta classica prevede del pomodoro fresco tagliato a pezzi, ma potete virare anche su qualcosa di più insolito e interessante. Ad esempio, nelle ricette che vi proponiamo di seguito potete scoprire come fare delle bruschette miste con salmone, pesce spada, lardo, salsiccia, melanzane e persino… ‘nduja.

Servite calde o fredde (a vostra discrezione) saranno in grado di ravvivare i vostri antipasti estivi (e non solo!).

Pane per bruschette: qual è il migliore?

pane per bruschette
Pane per bruschette: baguette, integrale, ai 5 cereali, di semola…

Lazio, Toscana, Piemonte, Calabria… non c’è regione (o quasi) che non abbia una lunga tradizione legata alla bruschetta. Questo piatto di origine contadina, e quindi povera, ha sempre un trait d’union: il pane tostato, ben croccante, e poi unto.

Tutto, infatti, parte dalla scelta del pane: se siete tipi di poche pretese e volete solo realizzare bruschette veloci e deliziose andrà bene qualsiasi pagnotta abbiate a casa: baguette, filone, ciabatta e ancora pane integrale, di semola o ai cinque cerali. Per quanto riguarda, invece, le varianti un po’ più particolari, il celeberrimo pane toscano senza sale è consigliato per le ricette più saporite come quella con la salsiccia o quella con il lardo.

Se volete essere creativi, il consiglio è di sbizzarrirvi nei condimenti e non con le tipologie di pane: quello di grano saraceno o quello con le cipolle, che hanno un sapore molto preponderante, ad esempio, rischierebbero di compromettere la piacevolezza complessiva delle bruschette.

Il pane arabo senza lievito e il pane in cassetta sono sconsigliati poiché non hanno la corposità necessaria a sostenere la bruschetta. Stesso discorso anche per il pane carasau sardo: buonissimo, ma non adatto a questo scopo!

Come fare le bruschette al pomodoro

SH_bruschetta_al_pomodoro.jpg

Iniziamo con la classica bruschetta al pomodoro. Non fatevi trarre in inganno dalla sua semplicità: più un piatto è semplice, più insidie nasconde! Proprio per questo motivo, infatti, è necessario selezionare ingredienti freschi e di prima qualità:

  • 8 fette di pane casereccio
  • 4 pomodori
  • timo o basilico q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 2 spicchi di aglio
  • sale e pepe q.b.

Dovete sapere che, un tempo, i contadini che si occupavano alla raccolta dei pomodori, pur di non buttare via nulla, erano soliti preparale come veloce spuntino con i pomodori appena raccolti ancora caldi di sole e il pane raffermo.

Per realizzare queste bruschette sfiziose iniziate a lavare i pomodori, privarli dei semi interni e tagliarli a dadini; ponete in una ciotola e condite con sale, pepe, olio e basilico spezzettato. Fate incroccantire il pane in forno o su una griglia e aggiungete un filo d’olio su ogni fetta prima di strofinarci sopra lo spicchio d’aglio. Infine, disponete sopra i cubetti di pomodoro conditi e servite!

Bruschette con salmone

SH_bruschette_salmone.jpg

Le nostre bruschette con salmone sono un po’ più originali e sfiziose del solito: per la base abbiamo infatti scelto un croccante bagel, il pane a forma di ciambella. Gli ingredienti sono:

  • 2 bagel tagliati a fettine
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 250 g di salmone affumicato
  • 75 g di cipolla
  • un cucchiaino di aglio tritato
  • un cucchiaio di semi di sesamo
  • 250 g di formaggio spalmabile

L’ideale è partire con del pane un po’ duro, del giorno prima; in alternativa, fatelo tostare in forno prima di affettarlo. Tagliate ogni bagel a metà e poi ancora a metà. Una volta tostate le fette, ungetele bene con olio.

Arricchite il formaggio spalmabile con la cipolla a cubettini, l’aglio tritato, e i semini di sesamo; spalmate sulla base di bagel e completate con le fette di salmone affumicato. Chi ama i sapori del mare, ne andrà matto!

Bruschette di melanzane

SH_crostini_melanzane_e_feta.jpg

Passiamo ora alle bruschette vegetariane che metteranno d’accordo tutti: i crostini con melanzane. Per una nota di gusto in più, abbiamo aggiunto della saporitissima feta greca, ma potete anche ometterla. Vi servono:

  • 8 fette di pane casereccio
  • 600 g di melanzane
  • 200 g di pomodorini
  • 1 spicchio di aglio
  • capperi q.b.
  • feta q.b.
  • olio per friggere q.b.
  • sale q.b.
  • basilico q.b.

Lavate le melanzane, tagliatele a fettine e friggetele in olio di semi a 180°C per qualche minuto. Scolatele e lasciatele su un foglio di carta assorbente mentre tagliate i pomodorini e la feta a pezzetti. Fate diventare croccante il pane (in forno o su una griglia, come preferite) aggiungete l’olio e condite le vostre bruschette con melanzane, feta e pomodorini.

La vera chicca di questa ricetta sono le melanzane fritte, ma se non siete pratici potete anche grigliarle. Come potete vedere, sono pronte in mezz’ora (se, invece, fate grigliare le melanzane ci verrà un pochino di più) e sono le bruschette estive perfette: la bella stagione in un piatto!

Bruschette di pesce spada

SH_bruschette_pesce_spada.jpg

Che dire poi di questi crostini con pesce spada? Pane casereccio, pesce spada affumicato e pochi altri ingredienti per un antipasto dal sapore esplosivo. Ecco che cosa vi servirà per realizzare bruschette sfiziose:

  • 8 fette di pane casereccio
  • 150 g di formaggio spalmabile
  • pesce spada affumicato a fette q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • prezzemolo q.b.

Condite il formaggio con il prezzemolo e un pizzico di sale (ma senza esagerare); tostate il pane e aggiungete l’olio. Spalmate il formaggio sulle fette e terminate con il pesce e un giro d’olio a crudo. Tutto gusto e pochi fronzoli!

Bruschette con salsiccia

SH_bruschette_salsiccia.jpg

Per qualcosa di molto saporito (ma senza paura delle calorie), vi lasciamo la ricetta delle bruschette salsiccia e stracchino, che saranno perfette tutto l’anno! Gli ingredienti necessari? Eccoli:

  • 2 salsicce
  • 100 g di stracchino
  • mezza cipolla
  • basilico fresco
  • olio EVO q.b.
  • un filone di pane ai cereali
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

Per la preparazione, fate tostare il pane in forno a 180°C per qualche minuto (tenetelo d’occhio). Intanto, fate cuocere la salsiccia sbriciolata in una pentola con olio e cipolla finché non sarà ben cotta. Una volta intiepidita, lavoratela con il formaggio e aggiungete le erbe aromatiche. Passate le bruschette al forno per altri 5 minuti e servite!

Se volete qualcosa di ancora più saporito, ecco le nostre bruschette salsiccia e gorgonzola: il famoso formaggio erborinato aggiungerà ancora più gusto!

Bruschette con lardo

SH_bruschette_con_lardo.jpg

Per la ricetta delle bruschette con il lardo, ci sposiamo un pochino più a nord nella nostra bella Italia, ad Arnad, in Valle d’Aosta. In questo piccolo comune viene infatti prodotto il lardo DOP omonimo che useremo per le insaporire il pane tostato. Potete anche usare quello di Colonnata, ovviamente. Procuratevi:

  • 4 fette di pane
  • 8 fette di lardo di Arnad
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio, EVO, sale e pepe q.b.

Per una versione estiva, o comunque più leggera, fate semplicemente bruscare il pane in forno o su una griglia, poi condite con olio e aglio (che va strofinato sulle fette di pane) e adagiatevi sopra le fettine di lardo.

In autunno, o se volete qualcosa di più ricco, invece, potete dar vita ad una versione golosa e particolare con l’aggiunta di castagne bollite e di miele. Procedete così: fate saltare le castagne in padella con un goccio d’olio (o burro) e avvolgetele in una fettina di lardo. Disponetele su ogni fetta di pane abbrustolito con del miele e completate con uno stuzzicadente che tenga fermo il tutto.

Bruschette con nduja

Bruschette con 'nduja
Bruschette con ‘nduja

Per la ricetta delle bruschette con ‘nduja andiamo fino in Calabria, a scoprire un’altra eccellenza del nostro territorio: la ‘nduja, il salume spalmabile e piccantissimo originario di Spilinga che, da sola, riesce a dar carattere e gusto al piatto. Infatti, gli ingredienti sono pochissimi:

  • 8 fette di pane
  • 1 spicchio di aglio
  • ‘nduja calabrese spalmabile
  • sale q.b.
  • pepe q.b

Per qualcuno l’aglio potrebbe essere too much ma noi abbiamo scelto di metterlo. Rendete il pane croccante in forno e aggiungete dell’olio; strofinateci sopra l’aglio e infine spalmate un pochino di ‘nduja, senza esagerare.

Chi lo desidera può aggiungere dei dadini di provola sulle bruschette e infornare giusto per il tempo di far sciogliere il formaggio.

Ma non è certo finita qui! Se cercate altre salse per bruschette sfiziose possiamo consigliarvi l’hummus, la salsa guacamole e la salsa messicana, piccante ma non troppo!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Gusto e salute newsletter_ricette

ultimo aggiornamento: 28-07-2020


Crostata di frutta fresca, una torta che non passa mai di moda!

Morbidi e deliziosi, sono i waffle senza glutine: da provare!