Come fare paella carne e pesce

Chi non conosce la mitica preparazione spagnola? Ecco come fare paella carne e pesce.

La paella carne e pesce è una ricetta di Valencia, città della Spagna, che è conosciuta e apprezzata in tutto il mondo, e che prevede tantissime varianti. Gli ingredienti base sono il riso, la carne, i peperoni, qualche ingrediente di mare (cozze, gamberi) e alcune spezie per dargli un tocco di sapore in più.

Per fare una buona paella è necessario avere molta pazienza, perché i tempi di preparazione sono un po’ lunghi: ma il risultato che otterrete sarà fantastico!

Uno dei segreti della paella è il tegame apposito. In commercio li trovate molto facilmente, ma se non volete acquistarlo potete usare benissimo una padella antiaderente.

Un altro trucco per fare una paella carne e pesce perfetta è quello di non mescolare il riso, ma di lasciarlo cuocere senza “smuoverlo”, perché solo così potrà formare quella deliziosa crosticina che è poi una delle caratteristiche principali della paella.

Come fare paella carne e pesce.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 45′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 350 gr di riso arborio
  • 200 gr di petto di pollo
  • 1 peperone rosso
  • cozze a piacere
  • gamberi a piacere
  • 1 calamaro
  • 50 gr di piselli
  • 10 pomodori perini
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 spicchio d’aglio
  • brodo vegetale q.b.
  • olio evo
  • sale fino
  • peperoncino e/o paprika

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra paella carne e pesce, cominciate a far schiudere le cozze in una padella con poco olio. Togliete i frutti e metteteli da parte, filtrando il liquido e conservandolo per dopo.

Fate cuocere anche i gamberetti sgusciati e privati dell’intestino e delle altre parti non edibili, e il calamaro ad anelli.

Mettete nella padella un po’ di olio e fate cuocere i peperoni tagliati a striscioline e poi i petti di pollo tagliati a dadini. Aggiungete il riso e i piselli e fate cuocere versando il brodo vegetale caldo, aggiustando di sale. Unite anche i pomodori perini tagliati a cubettini. Versate parte del liquido delle cozze filtrato, in cui avrete sciolto lo zafferano, e fate continuare la cottura. Aggiustate di peperoncino e/o paprika.

Aggiungete i frutti di mare che avete prima cotto, mescolate il tutto e poi terminate la cottura senza più rimestare il riso e lasciando che tutto il brodo venga assorbito.

Servite la vostra paella carne e pesce ben calda.

Leggi anche: Calamari in umido con piselli, pomodoro e patate

BUON APPETITO!

ultimo aggiornamento: 13-11-2015

Caterina Saracino

X