Come fare pasta fresca di farro

SHARE

Se vi piace variare l’alimentazione, provando ricette nuove e sane, provate la pasta fresca di farro.

chiudi


La pasta fresca di farro è una squisita pasta fresca che è realizzata, anziché con della comune farina di grano duro o tenero, con della farina di farro. Il farro è un ingrediente sempre più utilizzato nell’alimentazione, e che va incluso in un regime dietetico volto al benessere.

Questa pasta fresca, esattamente come quella classica, può essere utilizzata per mille preparazioni: potete usarla per come base per lasagne, cannelloni, o fare delle tagliatelle o degli strozzapreti… Insomma, scatenatevi!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: /

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′ (+ 30′ per il riposo dell’impasto)

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 300 gr di farina di farro
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra pasta fresca di farro, cominciate con il versare sulla spianatoia la farina di farro. Create un buco, ovvero la classica fontanella, al centro del mucchio di farina di farro, e rompete al suo interno le uova a temperatura ambiente. Aggiungete un pizzico di sale fino e cominciate, con una forchetta, a sbattere le uova all’interno della conchetta, cominciando via via ad inglobare la farina di farro.

Incorporate anche 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva, e continuate a lavorare l’impasto per almeno 10 minuti. Ogni tanto battete l’impasto sul piano, cosa che conferisce alla pasta una certa elasticità.

Una volta impastato il tutto, coprite con della pellicola trasparente o con un canovaccio che non rilasci pelucchi, e fate riposare per mezz’ora.

Trascorso questo lasso di tempo, stendete la pasta con una macchina per la pasta o con un mattarello: la sfoglia dovrà essere il più sottile possibile.

Servite la vostra pasta fresca di farro dopo averla cotta in acqua salata per cinque minuti, e condita come volete.

Come fare pasta fatta in casa

BUON APPETITO!