Come fare pesce in crosta di patate

Ecco un metodo facile e gustoso per cucinare orate, merluzzi o altri prodotti del mare: come fare pesce in crosta di patate.

Sulla bontà dei filetti di pesce in crosta di patate c’è davvero poco da discutere: le sfoglie di patate danno una consistenza croccante alle tenere carni del pesce. Tra l’altro, cucinandolo con questo metodo, potrete “nascondere” facilmente il pesce ai vostri bambini, presentandogli il piatto come una lasagnetta di patate.

Ma, piccoli inganni a parte, questa procedura richiede davvero poco tempo e ancor più scarso impegno, garantendo comunque un appetitoso risultato. Potete preparare così vari tipi di pesci, dalle orate al merluzzo, dal branzino alle sogliole e così via.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 25′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 4 filetti di orata
  • 2 patate piccole
  • trito di erbe aromatiche
  • sale
  • olio

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro pesce in crosta di patate sciacquate sotto l’acqua corrente i filetti di orata (potete chiedere di farveli sfilettare in pescheria).

Con l’aiuto di una mandolina o di un pelaverdure, tagliate le patate a sfoglie sottilissime, dopo averle sbucciate. Tritate finemente anche un mix di erbe aromatiche, ad esempio timo ed origano fresco, oppure prezzemolo.

filetti di orata

Ungete una pirofila con poco olio e adagiate i filetti di orata. Cospargete con il trito di erbe aromatiche e poi salate. Coprite l’intera superficie dei filetti con le sfoglie di patate e aggiustate di sale.

Infornate a 180° per circa 25 minuti, o comunque finché le patate avranno formato una crosticina.

Servite il vostro pesce in crosta di patate ben caldo!

BUON APPETITO!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 12-07-2015

X