Come condire e servire la bresaola in un piatto completo e sfizioso

La bresaola è un salume tipico della Valtellina molto magro e apprezzato, dalle note sapide e delicate, ricavato generalmente da  filetto di manzo (o di carne di cavallo) essiccato. Per la sua leggerezza, e per l’apporto nutritivo povero di grassi, è molto usato nelle diete dimagranti o per preparare stuzzicanti piatti freddi in estate. Consumato con formaggi e fette di pane casalingo o piadine è ottimo anche per spuntini o antipasti ricchi di gusto.

Ecco tre modi pratici e veloci per servire la bresaola con un condimenti di ingredienti che ne esaltano il sapore e completano il piatto aggiungendo una nota di freschezza.

Leggi anche: Bresaola al caprino

Rucola, parmigiano e pomodorini

Per servire la bresaola in un piatto fresco ed estivo, disponetela in un piatto di portata, preferibilmente ovale, a raggiera. Strizzate un limone e condite il primo strato in abbondanza. Aggiungete poi la rucola, precedentemente lavata e pulita, tagliandola finemente con un paio di forbici da cucina. Riducete poi il parmigiano a scaglie sottili e cospargetevi la bresaola. Solo all’ultimo condite con l’olio. A questo punto ripete l’operazione disponendo le sottili fette di bresaola in direzione orizzontale, aggiungendo il restante succo di limone, la rucola e le scaglie di parmigiano. Tagliate i pomodorini a metà e disponeteli uniformemente nel piatto, condendo il tutto nuovamente con un filo d’olio e una spolverata di pepe nero.

Fagottini di ricotta

Bresaola fagottini

Un altro modo semplice ma molto sfizioso e decorativo per servire la bresaola consiste nel mettere al centro della fetta un cucchiaio di ricotta fresca vaccina, chiudendo poi la fetta come un piccolo fagottino. E per chiuderlo potete liberare la fantasia: un filo di erba cipollina o un profumatissimo rametto di timo appena staccato dalla pianta.

Fonte foto:Ciaochowlinda

Carciofi, noci e capperi

noci per bresaola

La bresaola è un salume molto versatile e il suo sapore si sposa bene con una varietà di ingredienti che potete sperimentare e variare di volta in volta. Provate a condirla con piccoli cuori di carciofo tagliati sottili, noci sbriciolate, capperi siciliani e parmigiano a scaglie. Con un filo d’olio d’oliva il risultato sarà gustoso e croccante.

BUON APPETITO!


Come cucinare pannocchie

Come cucinare seitan