Crostata di mele Biancaneve

Oggi ho preparato per Voi la crostata di mele della dolcissima Biancaneve !

In ricordo del famosissimo cartone animato Disney, che tanto ci ha fatto sognare da piccoli, un dolce dal guscio friabile e un ripieno succoso.

La crostata di mele Biancaneve si può gustare accompagnata ad una pallina di gelato alla crema o glassa al cioccolato.

Se non trovate degli uccellini disposti ad aiutarvi chiedete una manina ai vostri bambini!

DIFFICOLTA’: 3

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

COTTURA: 60’+ riposo in frigorifero

INGREDIENTI:

  • 400 gr di farina 00
  • 250 gr burro
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di acqua fredda
  • 120g di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 6 mele
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 pizzico di cannella
  • mezzo limone
  • ½ cucchiaino di sale
  • qualche cucchiaio di marmellata di albicocche

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra crostata di mele Biancaneve in una terrina o se preferite in planetaria con la foglia mettete la farina, 100g di zucchero, il sale e il burro a pezzetti. Lavoratelo velocemente con la punta delle dita per evitare di scaldarlo troppo; aggiungete ora l’acqua e un uovo e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Coprite con pellicola trasparente e mettete a riposare l’impasto in frigorifero per una ventina di minuti, poi dividetelo in due parti: una vi servirà per rivestire la teglia l’altra per la copertura.

Preparate ora il ripieno tagliando le mele a tocchetti, spruzzatele con il succo di limone, la cannella, lo zucchero di canna e un cucchiaio di farina.

Foderate una teglia imburrata e infarinata, stendete la parte di pasta più grande e spolveratela con il pangrattato. Farcitela con le mele condite, qualche cucchiaio di marmellata e coprite con la seconda sfoglia sigillando i bordi con una forchetta.

Con la pasta rimasta ricavate dei cuoricini o altre decorazioni per la vostra torta. Spennellate la torta con un uovo sbattuto avendo cura di fare alcuni intagli sulla copertura della torta per permettere al vapore di uscire durante la cottura. Mettete in frigo la torta per 30 minuti per consolidare il burro dell’impasto.

Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti e poi abbassate la temperatura a 170° e cuocete per altri 40 minuti circa. Lasciate intiepidire la torta prima di servire.

La vostra crostata di mele Biancaneve è pronta!

BUON APPETITO!

Crostata di mele Biancaneve
Crostata di mele Biancaneve

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 21-07-2015

Simonetta Aglietta

X