Ingredienti:
• 2 finocchi
• 50 g di formaggio grattugiato
• 60 g di provola
• 50 g di pangrattato
• 90 g di besciamella
• sale q.b.
• pepe q.b.
• noce moscata q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

I finocchi al forno con formaggio sono deliziosi e invitanti, perfetti per un contorno originale e sfizioso.

Oggi prepariamo dei fantastici finocchi al forno con besciamella, un piatto ricco e perfetto sia per un contorno che per un piatto unico sostanzioso. Per realizzare questa portata potete usare diversi ingredienti, e noi abbiamo scelto di proporre una variante classica con besciamella e formaggio, e un’altra ancora più sfiziosa e particolare: le cotolette di finocchio.

Andiamo subito in cucina e scopriamo insieme queste due squisite ricette con i finocchi!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Finocchi al forno con formaggio
Finocchi al forno con formaggio

Come cucinare i finocchi impanati al forno

  1. Lavate i finocchi e tagliateli a fettine, dopodiché fateli sbollentare per una decina di minuti in acqua bollente salata. Una volta che saranno pronti, scolateli e lasciateli asciugare.
  2. Prendete una pirofila da forno e disponete i cuori di finocchio, poi ricopriteli con la besciamella, il formaggio grattugiato, la provola a fette o cubetti, il pepe e la noce moscata.
  3. Mescolate il tutto e completate con una bella spolverata di pangrattato, che faciliterà la formazione della crosticina.
  4. A questo punto non vi resta che cuocere in forno a 200 °C per circa 20 minuti, fino a quando la superficie non sarà bella dorata e croccante. Buon appetito!

La variante: le cotolette di finocchi cotti al forno

Sicuramente tutti voi avrete sentito parlare della cotoletta alla milanese, la cui fama la precede in Italia e non solo. Questa particolare variante della classica ricetta dei finocchi gratinati al forno prende punto proprio dalla celebre bistecca, ed è una gustosa alternativa al piatto tradizionale.

Potete servire questi finocchi anche come contorno, ma sono talmente deliziosi che sono adatti anche come secondo piatto. Insomma, se non li avete mai provati, è arrivato il momento di cucinarli. Pronti, via!

Ingredienti per la ricetta delle cotolette di finocchi al formaggio (per 4 persone)

  • 4 cuori di finocchio
  • 80 g di farina
  • 100 g di pangrattato
  • 60 g di fontina
  • 3 uova
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
Cotolette di finocchi al forno
Cotolette di finocchi al forno
  1. Per prima cosa, prendete i finocchi e puliteli per bene, togliendo le parti troppo dure e le foglie esterne.
  2. A questo punto, una volta ottenuti i cuori, tagliateli a metà e poi ancora a fette.
  3. Passiamo all’impanatura. Oggi impaneremo i finocchi prima in farina e poi nel pangrattato, per dare ancora più gusto alla ricetta. Ma se volete, potete anche utilizzare solo il pangrattato.
  4. Sbattete tre uova con un pizzico di sale e di pepe, aggiungendo al composto un cucchiaio di latte.
  5. Intanto tagliate del formaggio a fettine sottili e adagiatele sopra i finocchi (potete usare della fontina, dell’emmental o qualsiasi altro formaggio vi piaccia).
  6. Passateli nella farina, dopodiché nell’uovo e infine nel pangrattato.
  7. Fate riposare le cotolette in frigo per una decina di minuti.
  8. Cuocete i finocchi in forno a 180 °C per circa 30 minuti. Fateli dorare per bene, e una volta pronti salateli leggermente. Buon appetito!

Se vi sono piaciuti, ecco altre idee su come cucinare i finocchi.

Conservazione

Consigliamo di conservare entrambe le versione delle ricette con i finocchi al forno per massimo 2 giorni, in frigo e ben coperte dalla pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 30-01-2022


Liquore alla Nutella: una dolce coccola da servire a fine pasto

Per un San Valentino senza glutine provate i cupcake red velvet gluten free