Insieme a un bel tagliere di affettati misti, o per spezzare la fame, un pezzo di focaccia al caciocavallo e timo ci sta benone!

Che buona la focaccia al caciocavallo e timo! Può essere consumata in ogni occasione, sia come spuntino che per accompagnare, al posto del pane, mille tipi di secondi piatti, come anche un semplice uovo al tegamino o della carne grigliata. Arricchita dal formaggio caciocavallo, questa focaccia ricorda per certi versi il classico sfincione siculo, che però prevede – di norma – l’aggiunta di salsa di pomodoro, che qui non c’è. Il timo dà a questa preparazione un profumo davvero irresistibile.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′ (+ lievitazione impasto)

INGREDIENTI:

  • 250 gr di farina 0
  • 150 gr di caciocavallo
  • 8 filetti di acciughe sottolio
  • 2 cucchiaini rasi di zucchero
  • 4 gr di lievito di birra disidratato
  • timo a piacere
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra focaccia al caciocavallo e timo, iniziate per prima cosa a lavorare la farina 0 con il lievito di birra disidratato, due cucchiaini rasi di zucchero, qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva e ovviamente un po’ di sale fino e di acqua a temperatura ambiente. Lavorate l’impasto per una decina di minuti, poi lasciatelo lievitare sotto un canovaccio pulito e infarinato per circa 2 ore.

Stendete la focaccia con le mani, direttamente sulla teglia unta con un po’ di olio extra vergine di oliva. Spezzettate le alici sottolio e distribuitele sulla superficie della focaccia. Tagliate a cubettini il formaggio caciocavallo, e spargete anche un po’ di timo fresco qua e là, per dare un ottimo profumo alla focaccia (se volete, sostituitelo con origano o rosmarino).

Infornate la focaccia per 15-20 minuti circa, controllando la cottura.

Servite la vostra focaccia al caciocavallo e timo sia calda che tiepida, sarà comunque buona.

Ottima anche la focaccia di zucchine

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 26-01-2016


Gnocchi Arlecchino, una ricetta semplice ma colorata

Ricetta salva spesa: Focaccine inglesi con mele e cheddar