Ingredienti:
• 1 cespo di insalata mista
• 2 arance
• 1 mela
• 2 cucchiai di olio evo
• aceto balsamico q.b. (facoltativo)
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 00 min

Facile da personalizzare, l’insalata di arance e mele è il contorno perfetto per le grandi occasioni. Ecco come si prepara l’insalata con la frutta.

L’usanza di aggiungere la frutta all’insalata è piuttosto recente, fatto salvo alcune ricette tradizionali. Il risultato tuttavia è davvero apprezzabile e permette di portare in tavola un contorno saporito ma allo stesso tempo semplice e leggero. È questo il caso dell’insalata di arance e mele che, nella sua versione “base” prevede davvero pochissimi ingredienti.

Trattandosi comunque di un’insalata, nessuno vi vieta di arricchirla e personalizzarla aggiungendo magari semi e frutta secca oppure una fonte proteica come per esempio il salmone. Insomma, se cercate un’insalata ricca da portare in tavola nelle grandi occasioni questa è la ricetta che fa per voi.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

insalata di arance e mele
insalata di arance e mele

Come preparare l’insalata di arance e mele

  1. Per prima cosa lavate bene l’insalata prima con l’acqua, poi con acqua e bicarbonato e infine di nuovo con l’acqua. Passatela nell’apposita centrifuga per rimuovere tutta l’acqua in eccesso quindi allargatela su un canovaccio pulito.
  2. Spezzettatela con le mani e trasferitela poi in un’insalatiera e dedicatevi agli altri ingredienti.
  3. Pelate a vivo l’arancia rimuovendo tutte le parti bianche e i filamenti quindi tagliatela a fette.
  4. Sbucciate anche la mela, rimuovete il torsolo e tagliatela in 8 fette per poi ridurle a tocchetti.
  5. Unite la frutta all’insalata, distribuendola sulla superficie senza mescolare: sarà molto più bella da vedere.
  6. Poco prima di portarla in tavola completate con il condimento: prima il sale e poi un giro di olio extravergine di qualità. A piacere potete unire anche qualche goccia di aceto balsamico.

La variante più gettonata è quella che richiama la classica insalata di arance e finocchi. Per prepararla è sufficiente pulire un finocchio rimuovendo le punte e il torsolo duro centrale e poi affettandolo molto sottilmente con una mandolina. Unitelo agli altri ingredienti e l’insalata con finocchi, arance e mele è pronta per essere servita.

Conservazione

Come tutte le ricette di insalate, anche questa va gustata appena fatta. Potete al massimo conservarla per qualche ora ben coperta da pellicola in frigorifero e condirla poco prima di portarla in tavola.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Arance

ultimo aggiornamento: 08-11-2022


Secondo e contorno insieme? Sì, grazie al polpettone con carciofi

Provate la pasta alla bottarga con pangrattato e pomodorini freschi